6 Disegni – A caccia di avventure

Isotta ha dodici anni, suona il flauto traverso ed è appassionata di videogiochi. Un giorno, mentre è alla ricerca di giochi nuovi, compila un questionario online relativo ad un gioco di ruolo e conosce una squadra di creativi che vogliono inventare una storia con una serie di personaggi disegnati da Luigi, un disegnatore di fumetti. All’inizio le cose procedono in maniera regolare; la ragazza, che finge di chiamarsi Alice, dialoga con lui attraverso il computer e con la webcam oscurata come le hanno insegnato i suoi genitori, ma ben presto le cose prendono una piega molto strana. I personaggi inventati si materializzano realmente a casa sua: Marga, strega dalla voce vellutata, il giovane Lippo, Topazio, ladruncola di strada nella Parigi del diciassettesimo secolo, Ieronimus, orologiaio e fabbricante di giocattoli, Scarlet, equilibrista e spadaccino e il cane Diogene, personaggi che provengono da luoghi ed epoche diverse. E adesso come liberarsene? Isotta si ritrova presto coinvolta in un’avventura misteriosa tra monete celtiche, iscrizioni segrete da decifrare, uno strano cofanetto sigillato il cui contenuto misterioso deve assolutamente essere svelato, maghi avidi di potere e sotterranei da incubo pieni di trabocchetti mortali. La storia prosegue tra colpi di scena, furti al museo e segreti da svelare e persino Luigi svelerà di essere ben più di un disegnatore di fumetti!

Il libro unisce un linguaggio fresco e ricco di dialoghi a diverse illustrazioni in bianco e nero ed alcune a colori che presentano i diversi personaggi incontrati dalla protagonista nel corso della storia e piccoli oggetti, oltre a piccole vignette-fumetto integrate al testo. I lettori a partire dai dieci/undici anni di età, appassionati di fantasy, potranno immedesimarsi in Isotta-Alice, ragazza coraggiosa ed intraprendente, che sfida maghi, custodi ed adulti senza alcun timore. Nella storia l’utilizzo di internet e del computer diventano lo strumento per aprire la mente a nuove conoscenze e a nuove relazioni con gli altri; compaiono anche temi impegnativi quali le neuroscienze, la ricerca scientifica e la fusione nucleare. Anna Cancellieri, laureata in fisica e diplomata in pianoforte, per anni è stata docente e si è occupata di attività musicale. È anche acquerellista ed illustratrice ed ha studiato danza fino a livelli professionali.

 


 

0

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER