Angeli

Angeli

“Non hanno Vesti, né Nomi/ Niente Calendari - né Luoghi / Ma Dimore diffuse / Come gli Gnomi”. Parole che si insinuano nella mente, che vengono scandite con precisione e soppesate come fossero parte di un magico indovinello. L’albo proposto dalla casa editrice Carthusia nella collana “Magnifici versi” presenta questa poesia accompagnando i versi ad illustrazioni delicate di ampio respiro, quasi fossero rappresentazioni di sogni con protagoniste femminili. Un grande formato verticale, un carattere netto e grande e le immagini che mutano e scorrono lente man mano che il lettore, dopo essersi perso dentro di esse, ritrova la volontà di girare pagina. Sfogliando questo albo si viene catturati non solo dal testo, costituito da una meravigliosa poesia di Emily Dickinson, ma anche dalle illustrazioni di Sonia Maria Luce Possentini che si sposano perfettamente con le parole. Un albo lento, ma di quella lentezza necessaria per poter assaporare il significato profondo delle parole, il senso del ritmo e del mistero che si ritrovano nei versi della poesia...

Emily Dickinson è considerata una delle massime esponenti della poesia anglosassone. Di temperamento insofferente, visse gli ultimi trent’anni della sua vita nella casa paterna, chiudendosi sempre più in un isolamento volontario. Le sue poesie, oltre 1700, furono pubblicate postume dopo la morte solo grazie alla sorella che le trovò chiuse in un cassetto. Nonostante questa estrema scelta di vita, le poesie di Emily Dickinson sono dense di particolari, di natura e di sentimenti e fortemente innovative rispetto alla tradizione poetica della seconda metà dell’Ottocento. Sonia Maria Luce Possentini, premio Andersen 2017 come migliore illustratrice, dimostra passione e consapevolezza del testo illustrato e restituisce, attraverso la sua pittura, il silenzio e la magia che esprimono le parole di Emily Dickinson. Il suo stile evocativo ed onirico rilegge ed interpreta in maniera soggettiva ciò che viene descritto dalla poetessa attraverso le parole, con intensità e lievità. Un albo trasversale che, grazie al perfetto incontro tra parola e illustrazione, si rivolge sia ad un pubblico adulto appassionato delle opere dell’autrice, sia a lettori più piccoli che avranno modo di avvicinarsi alla poesia e di restarne incantati. Il libro è dedicato a Gianni De Conno, illustratore italiano, recentemente venuto a mancare.



 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER