Che meraviglia, un ponte!

Che meraviglia, un ponte!

Certo non è sufficiente possedere le parole e saperne cogliere il significato più profondo per stringere tra le mani il segreto della vita. Né basta racchiuderne la forma e i colori sulla carta, per riuscire a imprigionarla nelle sue molteplici manifestazioni. Ma le parole e le immagini, ancorché semplici, lineari, talvolta ingenue in superficie, sono capaci tuttavia di suggerire interpretazioni diverse, eppure tutte ugualmente vere. Esse rivelano tutta la loro straordinaria potenzialità evocativa, aprendo davanti agli occhi dei più giovani lettori un infinito cui poter attingere a piene mani, e nel contempo molte vie per accedervi. Dunque “che meraviglia un ponte./ La linea, un arco teso/ fra due opposte sponde./ Tratto dritto di strada/ sui grovigli dell’acqua.” Che meraviglia un libro, che innalzi un ponte che consenta di oltrepassare quel baratro profondo, che inevitabilmente separa le parole e le immagini dalle cose…    

Da anni Roberto Piumini – insegnante, pedagogista, conduttore di gruppi espressivi, attore, ma soprattutto scrittore - ha legato il proprio nome, principalmente, a splendide opere in prosa e versi dedicate al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. I componimenti poetici raccolti in questo suo ultimo lavoro si presentano in una forma semplice e concentrata, che tende alla ripetizione, alla stilizzazione, al gioco geometrico, alle rime e alle assonanze, al ritmo ternario proprio delle fiabe, alla filastrocca.  Ma guai a credere alla semplicità e all’ovvietà dei contenuti. Si tratta, anzi, di quei piccoli scherzi, ironie, parodie con cui la letteratura da sempre corteggia l’intelligenza dei ragazzi e ne stimola la fantasia. A ogni poesia, pur corredata dalle ammiccanti illustrazioni realizzate da Monica Rabà, viene fatta seguire una pagina bianca in cui i lettori sono invitati a lasciare, a loro volta, traccia delle proprie impressioni. L’iniziativa, che ha l’indubbio merito di sollecitare l’immaginazione dei ragazzini e di avvicinarli al mondo della poesia, siamo certi non mancherà di suscitare entusiasmo. Buon divertimento!



 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER