In circolo

È mattina, una chiara mattina di primavera, un fiore bianco sboccia e apre la sua corolla nella luce del giorno. Cresce il tepore dell’aria e aumenta la forza della luce. L’estate già si annuncia, i prati sono di un verde più intenso, i fiori sono ora numerosi e uniti in grappoli come le nuvole in cielo, la corteccia degli alberi stilla resina e le formiche vanno, instancabili, in fila indiana a compiere la loro missione di vivandiere. Il cielo è di un blu intenso, gli uccelli si librano nell’aria disegnando figure e, fuori dalla città, oltre il traffico, respira il mare. Mille sono i colori dell’estate. Solo una donna, che avanza piano con le borse della spesa, veste un abito grigio. E pare una figura uscita da un quadro. Poi subito arriva l’autunno, con le sue dense sere, la carezza dolce del buio precoce. Cadono le foglie, gli alberi si spogliano ed ecco l’inverno. Tutto è immobile nel gelo, perfino un aereo che solca il cieelo appare congelato, fermo, come dipinto in un quadro. Il vento freddo soffia sui vestiti. I pescherecci stanno in secca sulla riva. Qualcuno però si muove, cammina, lontano, al rallentatore, come in un film...

In circolo è un albo dalle caratteristiche molto particolari. Stampato su un unico foglio ripiegato a fisarmonica, si può leggere in sequenza da entrambi i lati, sia ‘‘ad occhi aperti’’ (lato A) che ‘‘ad occhi chiusi’’ (lato B). Gli occhi si aprono sulla natura che li circonda, e la osservano seguendo il corso delle stagioni chiare, primavera ed estate. Gli occhi si chiudono invece sulle stagioni meno luminose e più quiete, come l’autunno e l’inverno. In circolo non è solo un albo per bambini, è pienamente apprezzabile anche dagli adulti, che, aprendolo, potranno meditare sul trascorrere del tempo, nonché sulle emozioni e i ricordi che il suo corso suscita negli esseri umani. Il testo è poetico e sintetico, le illustrazioni raffinate ed essenziali. Alessio Di Simone e Alessandro Di Sorbo, che hanno al loro attivo altri cinque albi illustrati oltre a questo, amano l’originalità e la ricerca di strade nuove e inedite per esprimersi. Questo libro, che si apre e si dispiega come una fisarmonica e un ventaglio, offre prospettive, a diversi livelli di lettura, sia ai lettori bambini che a quelli adulti.

 


 

0

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER