Fata confetto sarai tu!

Fata confetto sarai tu!
Cosa può esserci di peggio nella vita che ballare su un palcoscenico con indosso un tutù? Chiedetelo ad Alexandrea. Proprio lei che ha sempre sognato di essere una stella del pattinaggio, lei che fa le flessioni tutti i giorni per assomigliare alla campionessa Phoebe Fitz, lei che odia tulle, pizzi e stelline, si trova ora ad interpretare il ruolo della Fata Confetto nel saggio di danza di fine anno. Tutto è iniziato dal trasferimento a New York, dopo che sua madre, una donna affascinante che vuole a tutti i costi diventare una famosa costumista teatrale (tanto che non esita ad agghindare la figlia nei modi più assurdi), aveva deciso che l’atmosfera tranquilla del sud degli Stati Uniti non faceva per loro: per cercar fortuna occorreva andare nella Grande Mela. E così, Alexandrea si è trovata catapultata nel labirinto newyorkese, dove sua madre non ha perso tempo a iscriverla nella prestigiosa scuola di danza di Madame Debbé. Dopo un inizio travolgente, con il body cucito da sua mamma che mandava saette e crepitii a ogni movimento e le compagne che la prendevano in giro per il suo accento strano, Alexandrea ha iniziato ad ambientarsi: anche se a ogni tour che fa finisce sempre per sbattere contro qualcuno e persino i movimenti più semplici sono per lei un vero incubo, un gruppo di amiche strampalate ma simpatiche la fa sentire a suo agio. Mentre la Ragazza con la Tiara continua imperterrita a farle sentire la sua inferiorità, Epatha, Brenda e Terrel, con la loro simpatia e i loro comportamenti bizzarri la aiutano a sopportare le continue figuracce collezionate in sala prove. Ma il delicato equilibrio che Alexandrea sembra aver conquistato crolla nel momento in cui Madame Debbé annuncia che quest’anno, per scegliere la protagonista dello Schiaccianoci, si estrarrà il nome della fortunata da un cappello. E quando a uscire dalle mani dell’insegnante è il foglietto con il suo nome, Alexandrea non crede ai proprio occhi… Ci vorranno impegno e buona volontà per dimostrare a tutti, ma soprattutto a se stessa, di essere capace di essere una brava ballerina!...
È una storia leggera e divertente questa scritta da Whoopi Goldberg. Non contenta delle lodi ricevute sul maxi schermo, l’attrice americana ha voluto stupire i suoi fan dandosi anche alla letteratura per ragazzi. Seguendo l’esempio di altre star dello spettacolo, che saltuariamente hanno fatto capolino nel mondo dell’editoria, la protagonista di film memorabili come Il colore viola o Sister Act ha dimostrato di essere abile anche con la penna. Fata Confetto sarai tu! è solo il primo di una serie pubblicata in Italia dal Battello a Vapore, in cui la protagonista è una ragazzina vivace e intraprendente, un po’ goffa e un po’ maschiaccio, ma che ha abbastanza grinta e femminilità per diventare una perfetta ballerina. Puntando sul valore dell’amicizia, Alexandrea riesce a vincere i pregiudizi e dimostrare a se stessa che con la buona volontà si riesce a ottenere qualsiasi cosa. Una commedia divertente e semplicissima, scritta in modo ironico e immediato, che conquisterà subito il pubblico femminile.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER