Giacomo & Scaglia e la paura della piscina

Giacomo & Scaglia e la paura della piscina
Affrontare le paure non è mica un gioco da ragazzi, figurarsi se si è bambini: tipo Giacomo, che è ancora un cucciolo e non riesce a liberarsi da un incubo: l’acqua della piscina. Ce ne vuole a dirgli che nuotare è fantastico, tuffarsi da un trampolino addirittura emozionante, apprendere gli stili a dir poco avvincente… Giacomo proprio non ce la fa. Eh sì che come esempio ha due genitori ex campioni di nuoto e un amico per cui l’acqua è tutta la vita… Per forza, Scaglia, suo inseparabile compagno, è un pesciolino tutto lische-pinne e, sorpresa, sarà proprio lui ad aiutarlo a superare ogni timore.
Volete sapere come? Leggete questo libricino e traetene spunto per vincere gli ostacoli che più vi affliggono! I testi - brevi ed essenziali - sono firmati da Daniela Barbato e si arricchiscono della traduzione in inglese a fronte (a ricordarci che viviamo in un paese che elargisce ai bambini delle elementari 2 ore di religione a settimana a fronte di 1 ora di lingua straniera); mentre le belle illustrazioni pastello sono opera di Ilaria Urbinati: entrambi gli ingredienti funzionano per un target di lettori tra i 5 e i 7 anni. Alla fine, inoltre, per mamma e papà c’è spazio e tempo per qualche consiglio pratico, a supporto della crescita dei pargoli. Alcuni segreti infallibili? Allegria e giocosità da sfoderare nelle situazioni più complicate risolvono molte insidie emotive e per magia annullano la sindrome del “pesce fuor d’acqua”!

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER