Il gigante egoista

Il gigante egoista

Il rigoglio fiorito di un bellissimo giardino viene scoperto dall’arrivo di un gruppo di bimbi che iniziano festosamente a frequentarlo ogni giorno al ritorno da scuola. L’armonia d’improvviso però si spezza: il gigante padrone di quei prati soffici, per nulla contento dei nuovi ospiti, caccia via  tutti i bambini e il giardino cade in un triste inverno perenne. Rammaricato dallo stato di desolazione in cui è piombato il suo giardino, il gigante passa lungo tempo nella solitudine e nella tristezza fin quando annunciata da un uccellino la primavera riappare e con essa la presenza dei piccoli amici, stavolta accolti con gioia; uno in particolare tra loro, il più piccino, entra nel suo cuore ma purtroppo il gigante non lo incontra più se non dopo tanti anni quando riappare, con piccole ferite sulle mani, per portarlo assieme a lui in un giardino nuovo e ancora più bello…

Ennesima proposta del bellissimo racconto di Oscar Wilde che parla di condivisione e spiritualità, pubblicato nel 1888 nella raccolta Il principe felice e altri racconti; un’edizione in rilegato del volumetto  in brossura nella collana Una fiaba in tasca uscito nel 2008 per la penna di Roberto Piumini e le inconfondibili illustrazioni di Nicoletta Costa. Con la generosità soltanto vivono stagioni felici; attraverso la metafora del giardino l’egoismo e l’avidità appaiono come sinonimi di aridità al contrario della rigogliosa gioia di vita scaturita dallo scambio con gli altri. Una dimensione mistica semplificata ed essenziale che aiuta i bimbi a entrare in contatto anche con un tema sconosciuto e temuto: il tema della morte è qui proposto con serenità semplice e immediata, una sottrazione di tutto che porta alla essenza vera, quella di un riscatto nella pace di una vita vissuta nell’amore e nell’accoglienza dell’altro. Un grande racconto universale questo di Wilde, che ci parla di valori potenti e trasversali sempre diretti e accolti comunque dall’animo di ogni bambino di ogni credo del pianeta intero.



 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER