Il Mistero delle Fiabe Divorate

Il Mistero delle Fiabe Divorate
Il mondo delle fiabe è in subbuglio: un ladro si è intrufolato nelle storie ed è un ladro goloso! Il furfante ha generato un grande scompiglio: ha sgraffignato mele, fagioli, zucche, frittelle, cioccolato, zuppe, tè e addirittura un'intera casetta di dolci! Forse non ve ne siete mai accorti, ma il cibo svolge una funzione fondamentale nei racconti: come farà Biancaneve a sposarsi senza mela? Ad Hansel e Gretel è rimasto solo un gabinetto con la cataigienica... e Cenerentola non riuscirà ad arrivare al ballo! Per non parlare di Charlie, che non diventerà mai proprietario della fabbrica di cioccolato! E non c'è nulla da fare: nemmeno il Principe Azzurro riesce a catturare il responabile di tanti disastri. Per fortuna però, c'è Giovanna, la piccola proprietaria dei volumi. La bambina, svegliata dai lamenti di Biancaneve, insegue il ladro attraverso tutti i libri e riesce finalmente ad acciuffarlo. In mancanza di una bacchetta magica bisogna ricorrere al proprio cervello e Giovanna riuscirà, grazie alla sua astuzia, a rendere inoffensivo l'ingordo malandrino.
Le pagine di questo piccolo albo scorrono veloci e colorate, secondo il ritmo incalzante della caccia al ladro. I tratti morbidi e sinuosi dei disegni di Andrea Rivola ci fanno incontrare, in rapida successione, i personaggi delle fiabe più conosciute che, attoniti, furibondi o disperati si trovano a contemplare impotenti le sagome bianche lasciate dalla scomparsa degli alimenti-chiave della loro storia. L'illustratore rende magistralmente le diverse reazioni dei personaggi al furto e, pur distinguendo con un tratto più deciso le illustrazioni che riguardano il mondo reale della bambina da quelle relative al mondo delle fiabe che hanno invece un carattere più visionario, riesce comunque a garantire la continuità visiva e grafica. L'idea dell'autrice marchigiana Carolina D'Angelo è, in fondo, tanto semplice quanto divertente: tutto ruota attorno al legame dei personaggi delle fiabe con il cibo e all'astuzia della piccola protagonista che, con il suo carattere grintoso e determinato, diventa la paladina che riscatta i suoi amici letterari. La soluzione trovata dall'arguta Giovanna non solo riporterà la pace nella libreria ma riuscirà anche a soddisfare a sazietà l'ingordigia del misterioso golosone.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER