L’equazione impossibile del destino

Dopo quattro scuole, diversi affidi e una vita intera ancora da scoprire, la giovane orfana Hazel approda al numero 1 di Malva Road, a Londra. Mr Grymes, un importante ed impegnatissimo architetto, ha deciso di prenderla in custodia. Ma Hazel non sa perché e non può chiederglielo, perché non lo vede mai. Hermione, la sua rigida segretaria, si prende cura di lei in una casa buia e maestosa, con le porte e le finestre serrate. Anche reclusa nella sua nuova prigione, Hazel sente frusciare gli alberi del giardino di fronte. Un suono che sembra quasi un richiamo nonostante il giardino sia da anni chiuso al pubblico e secco per l’incuria. Hazel si sente sola e a scuola le cose non cambiano. Lei è quella nuova, strana e misteriosa. La chiamano “strega nocciola” e la "bullizzano" con scherzi imbarazzanti. Solo Colin sembra accettarla. Il giovane silenzioso e amante della fantascienza sopporta la compagnia frizzante di Hazel e la accompagna nei meandri del mistero del giardino. Come possono piante morte da tempo frusciare e sussurrare nella notte il suo nome?
Elisa Puricelli Guerra è una nota scrittrice milanese di libri per ragazzi. Il suo romanzo, L’equazione impossibile del destino, racconta la storia di due giovani infinitamente diversi tra loro ma tanto affini da poter diventare amici. È anche uno splendido ed intenso viaggio interiore, un romanzo di formazione, che tratta temi di attualità in modo semplice e delicato inserendoli perfettamente nel contesto fantastico. Bullismo, perdita dei genitori e malattie sono nfatti il pane quotidiano dei due ragazzi che, nonostante la giovane età, lottano per imparare a gestire situazioni complesse. Il romanzo di Puricelli Guerra è tutto questo ma anche molto altro. È una storia ricca di magia, destinata a curiosi detective che masticano enigmi a merenda e agli amanti del genere fantastico che vogliono provare brividi di paura e mistero. È un romanzo fresco e coinvolgente che incanta il lettore e lo trascina nelle avventure dei giovani protagonisti attraverso passato e presente, svelando poco a poco i segreti di Malva Road.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER