L’ombra del re

L’ombra del re
Autore: 
Traduzione di: 
Editore: 
Articolo di: 

Yucatán, sud del Messico. I coniugi Richard e Penelope Ransom non hanno dato retta alle leggende sulla Montaña de Huesos, la Montagna delle Ossa: un luogo che, secondo i nativi, è maledetto e tutti preferiscono evitare. Ma la sete di conoscenza dei Ransom li ha portati a scoprire un oscuro segreto durante una campagna di scavi: un segreto che non riusciranno mai a portare alla luce a causa della loro scomparsa… Londra. Tre anni dopo. Jake Ransom è un adolescente con la passione per l’archeologia, una spiccata curiosità e una sorella maggiore, Kady. Quando il British Museum invita  Jake e Kady all’inaugurazione della mostra allestita con i reperti rinvenuti sulla Montagna delle Ossa, Jake non vuole perdere l’occasione di vedere con i proprio occhi il risultato del lavoro svolto dai genitori, Richard e Penelope, scomparsi tre anni prima durante gli scavi. A Jake e Kady è rimasto un solo oggetto a ricordare i genitori: un’antica moneta maya spezzata a metà. Giunto alla mostra, l’attenzione di Jake viene immediatamente attirata dal pezzo forte della collezione: una piramide d’oro sormontata da un drago alato. Al lato della piramide vi è un intaglio che combacia perfettamente con la moneta spezzata a metà che i genitori mandarono a lui e la sorella prima di scomparire. Dopo aver posizionatole due parti della moneta sulla piramide, Jake e Kady vengono catapultati a Calipso, un mondo fantastico in cui sembrano convivere le ere e i popoli vissuti sulla Terra, come i soldati romani che usano i dinosauri per trainare i carri. Ma su Calispo incombe l’ombra del re Teschio, uno stregone malvagio che vuole assoggettare tutte le creature di Calipso e per farlo ha bisogno proprio di Jake e Kady…

Fantastico e avventura si intrecciano ne L’ombra del re, romanzo a metà strada tra Indiana Jones e Jurassic Park che inaugura in Italia la serie “Kids & Adults” di James Rollins, il quale ha dichiarato di voler dar vita ad una nuova saga, dopo quella della Sigma Force. Rollins disegna il suo mondo fantastico, in cui convivono romani e maya, sumeri e dinosauri, il tutto condito dalla solita dose di avventura e suspense che contraddistinguono i romanzi dello scrittore statunitense. Già dal prologo, infatti, il lettore viene risucchiato in un universo di luoghi misteriosi e di trame oscure, anche se l’autore utilizza un approccio più morbido rispetto alla consuetudine, visto che la serie è maggiormente rivolta al pubblico giovane. Una piccola curiosità: negli Stati Uniti Rollins ha pubblicato il libro con il suo vero nome, Jim Czajkowski.



0

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER