La Bohème

La Bohème
Rodolfo è un poeta, Marcello un pittore; Colline è un filosofo e Schaunard un musicista; Mimì è la bella signorina dei fiori, mentre Musetta... beh, Musetta è la donna più affascinante del quartiere. Marcello e Rodolfo vivono in una vecchia soffitta di uno dei quartieri più famosi di Parigi: il Quartiere Latino. È freddo e la neve ricopre strade e palazzi, e per quanto bello sia lo spettacolo, i due amici non riescono a goderne perché essendo poveri non hanno legna da ardere per scaldarsi e il loro caminetto rimane vuoto e freddo. L’arte non è un mestiere che rende, hanno pochi soldi e decidono di bruciare il quadro che Marcello stava dipingendo e le pagine del manoscritto che Rodolfo stava scrivendo. La stanza si riscalda e di lì a poco arrivano anche Colline prima e Schaunard poi che è riuscito a guadagnare un po’ di soldi dando delle lezioni e così si presenta con prelibate cibarie. Per festeggiare gli amici decidono di andare da Momus, uno dei bar più frequentati del quartiere. Prima di andare però Rodolfo incontrerà Mimì, e tra loro sarà subito amore a prima vista...
La Bohème, uno dei melodrammi più conosciuti nel mondo, reso immortale dalla musica del Maestro Giacomo Puccini, viene qui raccontato e illustrato con garbo, semplicità e poesia, in un modo semplice e adatto ai piccoli lettori che troveranno grazie alle illustrazioni la suggestione di una storia tutta da scoprire. Carollina Fabinger narra e disegna una storia di amicizia e amore, speranza e sogni: non a caso il sottotitolo è Una piccola storia sull’immortalità dell’amore e dell’amicizia, valori eterni che muovono ogni azione dei protagonisti. La musica onnipresente sulle pagine dalle quali sembra affiorare un pentagramma, e la neve che ne ‘sporca’ i bordi, danno alla storia una dimensione intima che invita il lettore - di ogni età - a sprofondare sul divano e immergersi nel libro. Un modo intelligente per avvicinare nuovi lettori ad una storia che avrebbe potuto restare unicamente a disposizione di un pubblico di nicchia; una novelization intelligente, efficace e piacevole anche per chi all’Opera non va mai.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER