Le storie di William Shakespeare

Le storie di William Shakespeare. Secondo volume
Ci troviamo nell'antica Roma, ombelico di un mondo preda degli umori e del valore di tre uomini: Cesare Ottaviano, Lepido e Marc'Antonio. Due di essi risiedono a Roma, il terzo, con grande disonore, si trova in Egitto "guizzante come un pesce intrappolato nella voluttuosa rete dell'irresistibile regina...". Così inizia la celebre storia d'amore e morte di Antonio e Cleopatra: il racconto del generale più coraggioso, seppur non tutto d'un pezzo, e della "zingara bruna, seguita da un codazzo di eunuchi pigolanti e cortigiane dai grandi ventagli" si dipana sotto gli occhi tristemente desolati dei soldati romani. Ma voltata pagina lo scenario cambia, non più imperi e decadenza ma i raggi obliqui di un sole mattutino, in una foresta francese, dove Orlando è un giovane in cammino che impreca nei confronti del fratello maggiore, reo di averlo defraudato dei suoi diritti... ecco Come vi piace: atmosfera piena di ironia e altrettanto traboccante di corti, verdi fronde, principesse e codici cavallereschi. Ci spostiamo a Vienna invece con Misura per misura, fianco a fianco con una giovane insidiata e un giudice corrotto, e nella città di Efeso, per l'incalzante Commedia degli equivoci, che nell'arco di mezza giornata, sviluppa la vicenda di una coppia di gemelli scambiata per errore...
Leon Garfield, britannico, nato nel '21 e morto nel '96, è un nome riconosciuto nell'ambito della letteratura per ragazzi. Già autore di numerose sceneggiature e romanzi di ambientazione settecentesca e di ispirazione dickensiana (tra cui il famoso Smith, uno strano ladro nella strana Londra) diversi anni fa realizzò una bellissima raccolta di drammi e commedie shakespeariani. In tutti i racconti vengono mantenute le battute dei dialoghi originali, allo stesso modo rimangono intatte la finezza e la grandezza di Shakespeare, le atmosfere di volta in volta cupe e tragiche, ironiche e leggere. I nove racconti, ripubblicati da Nuove Edizioni Romane in questa nuova edizione, sono accompagnati e interpretati dalle tavole di Cecco Mariniello, illustratore dallo stile un po' naif e un po' teatrale, delicato e molto semplice seppur di effetto, che conferisce ai testi un tono di favole senza tempo, per adulti e ragazzi. I drammi e le commedie vengono ripercorse e adattate a un pubblico giovane grazie soprattutto alla penna cangiante di Garfield, tenebrosa in Riccardo III, fatale in Antonio e Cleopatra, equilibrata ne La commedia degli equivoci, profondamente ironica in Molto rumore per nulla: è in questo modo che alcuni dei più grandi classici di ogni tempo diventano alla portata di tutti. In fondo, il merito più grande di Garfield è quello di aver trovato una formula per avvincere un tredicenne senza deformare lo spirito shakesperiano ma soltanto attualizzandolo un po'. Per i completisti, Nuove Edizioni Romane ha ovviamente pubblicato anche il primo volume delle Storie, venduto separatamente e ugualmente pregevole.

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER