Nino Giallo Pulcino

Nino Giallo Pulcino
È una bella giornata di sole e nella fattoria è appena nato il vitellino Nino. Tutti gli animali sono impazienti e molto curiosi di vedere il nuovo arrivato, in particolare il gallo Filippo, il maiale, il cavallo, il cane e il gatto. Mamma mucca coccola con amore il suo piccolo, però si accorge subito che Nino ha qualcosa di strano. Non è per niente uguale a tutti gli altri vitellini, sul suo manto ci sono delle strane macchie misteriose a forma di fiore, e così, per non correre il rischio che si senta in imbarazzo davanti a tutti gli altri animali, lo camuffa con un maglione colore “giallo pulcino”. E gli altri animali della fattoria inizieranno a chiamarlo Nino Giallo Pulcino. Ma la sua diversità preoccupa più gli altri di Nino, che del suo manto fiorito ne fa un vanto e, mentre va correndo dietro alle le farfalle nel prato, incontra tre pulcini che si riconoscono nel suo colore e diventa loro amico. Finché un giorno il vitellino cade in un laghetto e saranno proprio i suoi amici, con l’aiuto di tutti gli altri animali, a trarlo in salvo.
Una favola delicata per parlare di coraggio e accettazione, e per scoprire l'importanza di condividere con gli altri le proprie particolarità, considerandole parti speciali di se stessi e non come difetti. Scritto da Maurizio Rigatti ed illustrato con immagini tenui e soffuse da Annalisa Beghelli, Nino Giallo Pulcino è un progetto nato per sostenere le attività di sensibilizzazione e in-formazione dell’Associazione Sclerosi Tuberosa Onlus, nata nel 1997 da un piccolo gruppo di genitori con lo scopo di informare il più alto numero di persone possibile sulla condizione di chi convive con la sclerosi tuberosa, una patologia genetica rara. Uno strumento utilissimo, quindi, per condividere e valorizzare la diversità, ancora più importante perché leggerlo (o regalarlo) fa bene alla mente e al cuore. E poi la dedica iniziale è meravigliosa: “A tutti i bambini, ciascuno raro, a modo suo”.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER