Professor Astro Gatto e le frontiere dello Spazio

Professor Astro Gatto e le frontiere dello Spazio
“Chiudete i boccaporti e allacciate le cinture, è arrivato il momento di decollare e scoprire le frontiere dello spazio del Professor Astro Gatto!”. Il gatto randagio più curioso e intelligente che ci sia comincia un viaggio illuminante alla scoperta dell'Universo, rispondendo a tantissime domande: come nascono le stelle? Quante tipologie ne esistono? Cosa sono le Galassie e perché la nostra si chiama Via Lattea? Il Professor Astro Gatto, micio tutt'altro che ignorante, indossa la tuta spaziale e viaggia sul Sole, sugli otto pianeti del nostro sistema solare, fra satelliti e buchi neri. Presenta orgoglioso Laika e  Albert II, i primi astronauti, rispettivamente un cane e uno scimpanzé! Ma anche Yuri Gagarin, Neil Amstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins, che per primi cominciarono a esplorare la Luna... anche il suo lato oscuro (che poi così oscuro non è, dato che è il lato sempre illuminato dal Sole ma invisibile dalla nostra Terra)...
Dominic Walliman, laureato in fisica quantistica e appassionato di astronomia, dà vita a un testo di divulgazione scientifica per bambini che svela tutti i misteri dello spazio con un linguaggio comprensibile, ricco di metafore divertenti ed esempi che semplificano concetti astratti (e talvolta astrusi) come la forza di gravità, i campi magnetici, il sistema di funzionamento delle tute spaziali e dei satelliti, l'esplosione delle stelle e la loro morte, le possibilità di vita nell'immensità dell'Universo. Le originali illustrazioni di Ben Newman sono ricche di particolari: lo stile giocoso ricorda la grafica vintage degli anni Sessanta e rende il testo un caleidoscopio di colori e forme geometriche che accompagnano i bambini nel viaggio di scoperta senza tralasciare proprio nulla, neppure la “camera d'equilibrio” della Stazione Spaziale Internazionale! Un libro completo che stimola la naturale curiosità dei bambini: potrebbe esser adottato con successo alle scuole elementari e medie per spiegare con un linguaggio semplice ed evocativo la complessità dell'Universo, al grido di “Verso l'infinito... e oltre!”.

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER