Salto (una storia vera)

È una bellissima giornata di sole in mezzo all’oceano e una nave sta tornando a casa dopo aver fatto il giro del mondo. O passeggeri sono tutti sul ponte in cui si aggira una scimmia scatenata che fa divertire gli improvvisati spettatori con smorfie buffe, salti e imitazioni. A un tratto, per dispetto, la scimmia avvicina un ragazzino e gli ruba il cappello, poi si arrampica veloce sull’albero della nave. Si tratta del figlio del capitano, che all’inizio sorride per lo scherzo, ma poi si arrabbia perché la scimmia riduce il suo cappello a brandelli coi denti e con le zampe, quasi a volerlo sfidare. Allora decide di montare sull’albero per raggiungerla ed ecco che inizia un pericoloso inseguimento fino alla cima più alta della nave. La folla osserva impietrita la scena. Il bambino in preda all'ira è deciso a punire la scimmia. A questo punto, però, il capitano esce dai suoi alloggi con un fucile e minaccia di sparare al figlio se non salta in acqua…
La collana Lampi Light di Orecchio Acerbo raccoglie racconti classici della letteratura fantastica, di avventura e noir, per raccontare ai bambini e ai ragazzi in chiave nuova la grande letteratura. Un grande formato (e un bel poster allegato) per un racconto di Lev Tolstoj, riletto da Maja Celija, giovane slovena che in pochi anni ha saputo imporsi a livello internazionale. Le sue illustrazioni, di grande respiro, a volte spiazzanti, occupano l’intera pagina. La sovrapposizione dei tratti di colore, rosso e blu, che delineano la scimmia, trasmette con grande efficacia l’idea del movimento e della confusione che l’animale crea sulla nave. Le emozioni e le azioni della storia sono rese alla perfezione dalle tinte forti e contrastanti usate da Celija che riesce a mantenere il ritmo sempre elevato e accompagna il lettore dal riso allo stupore alla tensione e, infine, al pianto liberatorio (come la folla che assiste col fiato sospeso alla scena). Un racconto che parla di un ragazzo sulla soglia dell’età adulta e del coraggio di un padre, da un testo del grande scrittore russo autore, tra gli altri, di Guerra e pace e Anna Karenina. Insomma, un libro imperdibile.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER