Sarai la mia principessa

Sarai la mia principessa

Un padre in attesa della sua prima figlia: questo albo illustrato racconta i pensieri e le aspettative di un uomo, già certo di rimanere folgorato dal primo sguardo della figlia appena nata. Nulla da quel momento gli sarà altrettanto caro quanto lei; né ricchezza, né libri, né viaggi, lei sola sarà la sua principessa. Lui già immagina le coccole e i momenti di tenerezza che le rivolgerà, i baci e le attenzioni, ma anche le storie che le racconterà e le paure che l’aiuterà a sconfiggere, contro i lupi, gli orchi e le orchesse e quanto alle streghe, beh, quelle le caccerà con una bella scopa! La loro storia sarà meravigliosa e mentre lei crescerà lui invecchierà, ma rimarrà per sempre il suo papà pronto però a lasciarla andare, una volta cresciuta, per seguire la propria strada…

Un formato verticale molto grande per una lunga, lunghissima poesia d’amore di un padre alla figlia. Una dedica speciale, raccontata a parole nelle pagine di sinistra e attraverso le immagini in quelle di destra, che parla di un rapporto particolare che sviluppa nel padre un senso fortissimo di protezione verso la figlia e nella bambina un senso di venerazione e di amore nei confronti del genitore che spesso prosegue e si mantiene anche in età adulta. Le parole del padre che parla alla bambina che nascerà sono accompagnate e completate da illustrazioni su fondo bianco che ricordano l'art nouveau e che la ritraggono, spesso circondata da fiori, nelle diverse fasi della sua crescita e, ancora, da personaggi usciti dalle fiabe più famose; ecco dunque Biancaneve con la mela, Coniglio Bianco con l’orologio, Cappuccetto Rosso, Titti in gabbia… In copertina l’autore disegna la principessa con gli occhiali e, all’interno, in groppa ad un leone, restituendone un’immagine diversa da quella stereotipata della principessa perfetta e sempre bellissima che vive nel suo palazzo dorato. Un libro che invita le bambine a salire sulle ginocchia dei loro papà per ascoltare, abbracciati, quella che in fondo è la loro storia.



0

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER