Storia a puntini

Storia a puntini

“Bravaaaa!”: questo è in grado di dire Pablo, il pappagallo della piccola Silvia sempre accovacciato sul suo trespolo, sempre pronto ad incalzare ad ogni movimento della vivace bambina - che ha una passione sfrenata per le fragole. Sua zia ha un grande giardino dove coltiva quei rossi frutti, così d’estate la nostra piccolina indossa il suo vestito preferito dove ci sono disegnate – pensate un po’ – delle fragole e le va a raccogliere nel bosco per poi mangiarle in tutte le salse. Una mattina, però, mentre Silvia si lava i denti nota un puntino rosso sul suo nasino e pian piano i puntini rossi riempiono tutto il suo corpo. Così, la mamma la porta dal dottore che scopre che Silvietta “ha un po’ di morbillo”. La piccola pensa di non poter più mangiare fragole, ma ci pensa la mamma a tranquillizzarla con una bella sorpresa…

Il punto forte di Storia a puntini sta nelle originali illustrazioni di Manuela Trimboli che lasciano trasportare il piccolo lettore in un mondo magico fatto di disegni, spesso vicini in forma e colore a quelli dei bambini, e fotografie ritagliate di oggetti reali. E così i vasi nel giardino ricordano le pagine di libri, mentre fornelli e pentole di cucina sembrano essere “vivi” e uscire dalle pagine del libro per la loro autenticità, salvo poi essere accostati ad un canovaccio e una padella disegnati e dai colori un po’ kitsch. Un televisore rosa anni ’60 è appoggiato ad un comò multicolor e un po’ sbilenco, ai piedi del quale è appoggiato un simpatico orsacchiotto di peluche. Breve la narrazione - poche righe a pagine alternate - che come spesso accade in questi casi, perde anche un po’ di vigore e diventa più che altro una didascalia alle immagini. Anche la copertina è dotata di immenso fascino grafico: accattivante e imponente, quadrata, cartonata, colorata. Difficile non notarla nella vetrina di una libreria, difficile non restarne affascinati.



 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER