Un lupetto ben educato

Un lupetto ben educato
Un lupetto, al quale i genitori hanno insegnato le buone maniere, per la prima volta va a caccia da solo nella foresta. E subito acchiappa… un coniglio! Ma è così educato che gli chiede di esprimere l’ultimo desiderio prima di mangiarlo. “Vorrei che mi leggessi una storia”, risponde astutamente la piccola preda per potersene fuggire a gambe levate mentre il predatore torna a casa in cerca di un buon libro. E così altre prede esprimono il loro ultimo desiderio che il lupetto in buona fede ingenuamente esaudisce. Fino a che incontra una preda insolita e altrettanto educata che offrirà al piccolo protagonista un finale inaspettato…
Un lupetto ben educato è una storia di Jean Leroy, giovane autore francese, appassionato di libri e di scrittura fin da bambino, per merito (o per colpa) del lavoro di redazione del padre. Poi un giorno per caso ha incontrato su un sito di illustrazioni, i lavori di  Matthieu Maudet e da allora ha deciso di creare insieme storie illustrate a lui. Come nella tradizione della casa editrice Babalibri, che pubblica in Italia molti autori francesi per bambini tra 0 e 6 anni, anche questa storia è rivolta al piccolo pubblico, scritta con un linguaggio semplice e illustrata con un occhio ai fumetti . Nell'albo si alternano illustrazioni a tutta pagina e scene suddivise in vignette, con il testo narrante sullo sfondo. Una trama essenziale che riprende, in chiave moderna, la tradizione fiabesca in cui gli animali prendono le fattezze umane, mantenendo l’istinto della loro animalità e creando così situazioni curiose e intriganti. Con un finale davvero a sorpresa!

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER