Un semino come me

Un semino come me
Dopo aver trascorso l'inverno al calduccio in un barattolo, per un piccolo seme di pomodoro giunge il tempo in cui deve essere trapiantato. Inizia così la sua avventura: farà conoscenza con gli abitanti del sottosuolo, scoprendo cosa può fare ognuno di loro per contribuire alla sua crescita; il sole e l'acqua saranno suoi alleati preziosi per diventare forte, sano e robusto. Alla fine di questo ciclo, il semino si sarà tramutato in una pianta portatrice di succosi frutti ricchi di semini, che a loro volta riprenderanno l'avventura della crescita...
BeccoGiallo, casa editrice specializzata in graphic novel, decide di puntare sull'immagine anche con i piccoli, con questo illustrato della collana “Critical Kids”: le illustrazioni di Claudia Polizzi, semplici, pulite e delicatamente colorate, trasportano il bambino in una sorta di documentario per immagini, divertente e istruttivo, che permette di capire il processo di crescita di una pianta fin dal suo stato embrionale. E non è tutto: il semino viene piantato, curato e fatto crescere nel pieno rispetto dell'agricoltura biologica. Eh sì, perché “Critical Kids” non è solo una collana di libri per bambini: gli illustrati pongono l'accento sulla necessità di farli crescere non semplicemente come adulti, ma come persone consapevoli e con uno sviluppato spirito critico. Il semino, quindi, non racconta solo il suo percorso, ma intende dirci qualcosa di più: si parla di biodiversità, di agricoltura sostenibile; si invita a provare gli alimenti biologici, a educare il senso del gusto a prodotti che fanno bene non solo a noi, ma anche alla terra; infine, incoraggia il tentativo di crearsi un orto in casa, diffidando dei prodotti geneticamente modificati e dell'agricoltura intensiva. Tutto questo, col preziosissimo aiuto dei bambini, che più di tutti possono contribuire, complice anche il fatto che, in qualche modo, sono loro stessi dei piccoli semini, pronti a crescere nel mondo. Un mondo che sta a tutti costruire. Potrebbe essere tutto, ma c'è di più. Per fare in modo che quelle del libro non siano "solo parole", arrivati all'ultima pagina ci aspetta una sorpresa: una bustina di semini di pomodoro, pronti da piantare, perché a migliorare un po' il mondo si comincia da oggi. Ognuno nel suo piccolo.

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER