Bastardi di Pizzofalcone, parte la nuova serie

Lunedì 8 ottobre torna su Rai1 I bastardi di Pizzofalcone, la acclamata fiction tratta dalla fortunata serie di noir di Maurizio de Giovanni. Sei puntate per sei prime serate per la regia di Alessandro D’Alatri e Carlo Carlei con protagonisti Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Tosca d’Aquino e Massimiliano Gallo. Tutti poliziotti di un commissariato che è nuovamente operativo, dopo aver dimostrato sul campo il suo valore. L’ispettore Lojacono comincia ad apprezzare Napoli sempre di più, nel corso delle puntate si evolvono i rapporti interpersonali soprattutto con Laura Piras e con la figlia Marinella. Nella prima puntata, intitolata Cuccioli, l’assistente capo Francesco Romano, andando al lavoro, trova una neonata abbandonata accanto a un cassonetto della spazzatura. È sospesa fra la vita e la morte: chi è stato ad abbandonarla? Partono le indagini. Nel frattempo, in un appartamento signorile, viene scoperto il cadavere di una ragazza dell’Est. È chiaramente stata uccisa e l’autopsia stabilisce che la vittima aveva partorito da poco. C’è un nesso fra i due tragici eventi? Anche per questa seconda serie Maurizio De Giovanni (qui la nostra intervista esclusiva) ha collaborato a tutte le sceneggiature delle puntate, basate sui bellissimi romanzi della serie.



Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER