Cyrano

Cyrano ha un naso enorme e dei magnifici occhi verdi seminascosti dal nasone di cui sopra. E' un temibile guerriero, ma anche un valente poeta: la sua spada ha colpito più di uno scocciatore, ma la sua lingua e la sua penna sanno essere anche più letali. Il suo cuore è infelice, perché Cyrano è innamorato cotto di sua cugina Roxanne e non osa confessarlo. La splendida Roxanne, tra l'altro, è innamorata anche lei. Ma di Christian, un bellissimo idiota che passa le giornate a chiacchierare coi ciottoli sulla spiaggia. E che - pur essendo invaghito di Roxanne - ha paura di dichiararsi per non svelare la sua somma stupidità alla donna che amava. Per amicizia, Cyrano decide di aiutare Christian a conquistare Roxanne componendo versi che Christian declamerà fingendoli suoi: come potrà resistere il cuore di Roxanne a tanta poesia?
Ispirata (non liberamente) al Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand ma ambientata nella Cina medievale - o giù di lì, non ci sono riferimenti cronologici precisi se non la notazione che la vicenda si svolge "in un'epoca altin cui (sic!) ci si spostava a cavallo e si combatteva con la spada" - la favola raccontata dallo sceneggiatore Tai-Marc Le Thanh e da sua moglie, la disegnatrice francese Rébecca Dautremer, è un vero gioiello grafico. Un testo conciso e musicale che ha il sapore della ballata, costituito da frasi tanto stilizzate da sembrare versi (e da argute note sparse qua e là) fa da corollario perfetto a splash-page spettacolari, nelle quali il talento pittorico finissimo della Dautremer - tre figlioli e la stima incrollabile delle maggiori maison di moda, a partire da Kenzo - può esprimersi liberamente, senza vincoli se non l'eleganza, alla quale non deroga nemmeno nel più minimo particolare. Costumi sgargianti, profili dei personaggi a metà tra manga e fumetto europeo d'autore, sfondi pieni di fiori, di svolazzi, di colori, di forme geometriche: una vera festa per gli occhi per questa originale rilettura di uno dei testi-chiave della storia della drammaturgia.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER