Il blogtour di Renée Knight

Articolo di: 

Fa tappa su Mangialibri il 22 marzo il blogtour che vede protagonista il thriller della esordiente britannica Renée Knight edito da Piemme La vita perfetta. La scrittrice risponde in esclusiva per Mangialibri a una domanda sul suo libro, un bestseller in 30 Paesi del mondo.




La perfezione è un tema ricorrente nel tuo romanzo: ci daresti un tuo giudizio su cos'è e ci spieghi che ruolo ha nel tuo libro?
Penso che la perfezione sia sempre una finzione, non sia mai reale. È solo facciata. Così appena leggi il titolo del romanzo La vita perfetta capisci che non verrà descritta realmente una vita perfetta. La ricerca della perfezione la maggior parte delle volte porta ad una grande delusione. La maturità ci insegna che la felicità non è lo stato naturale. Felicità e infelicità si affiancano costantemente. Una ricerca spasmodica della felicità genera un rifiuto che ha come conseguenza un distacco dalla realtà. Lontani dalla realtà non si può essere felici. La vita è complicata ed imprevedibile: la felicità, credo, arriva proprio dai contrasti che ti mette davanti.




Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER