Adesso l’animalità

L’animalità è ciò che siamo, tutto quello che rimane dopo la decostruzione di un concetto sociale, l’umano inteso non esclusivamente come corpo animale ma come vita specializzata, secondo quanto teorizza Michel Foucault. Ciò che importa - partendo dalle riflessioni di Jacques Derrida - è che essere animali vuol dire essere mortali e, più precisamente, essere uno tra gli infiniti mortali che vivono in questo mondo. Che cos’è dunque l’animalità? Che vuol dire essere animali prima che umani? Cosa abbiamo fatto agli animali per pensarci e sentirci come entità altre da loro?
Sono questi i quesiti fondamentali a cui Leonardo Caffo, filosofo e ricercatore presso l’Università degli studi di Torino, cerca di rispondere – o per lo meno si interroga cercando nuovi punti di vista. L’autore lo fa con un linguaggio semplice e si rivolge ai non addetti ai lavori, a noi lettori che non mastichiamo quotidianamente la Filosofia, con un volumetto agile e snello, comprensibilissimo e estremamente stimolante per la nostra mente e i nostri pensieri. Il bene è da considerare sempre lo scopo auspicabile di ogni singola azione del cittadino libero da ogni vincolo, libero di perseguire la sua legge morale, più vicino a quel mondo “animale” che noi stessi cerchiamo – a volte anche in maniera inconsapevole – di reprimere. Il cittadino deve trovare la sua dimensione, partecipare attivamente e consapevolmente al mondo che lo circonda, cercare di modificare gli aspetti della società che soffocano il nostro modo di essere “animale”. Meditare sull’animalità è innanzitutto pensare agli uomini: cosa siamo e cosa siamo diventati e, guardando oltre, cosa potremmo divenire ancora. Un’umanità che vive schiacciando i deboli, i “cadaveri della storia, è una falsa umanità – sostiene Caffo – è bestialità che cerca di essere diversa da qualcosa. L’animalità, d’altro canto, è quella che dovremmo cominciare a sentire, a rispettare, per trovare nuovi equilibri, per aprire nuovi orizzonti, per essere uomini e donne diversi.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER