After – Amore infinito

After – Amore infinito
Autore: 
Traduzione di: 
Genere: 
Articolo di: 

Londra. Tessa e Hardin, insieme ma uniti da una relazione sempre più precaria, stanno per assistere al secondo matrimonio della madre del ragazzo. Ma, la sera precedente le nozze, Hardin scopre sua madre in atteggiamenti compromettenti con Vance, amico di famiglia, editore e capo di Tessa. Se questo non bastasse, a ingarbugliare ancora di più la situazione, al ragazzo viene confessato un segreto che riguarda tutta la sua famiglia e che lo sconvolge a tal punto da voler rifuggire da tutti, Tessa compresa. Hardin torna così a essere il cattivo ragazzo di un tempo. Si ritrova con la vecchia compagnia di sbandati, bevitori e drogati, si chiude in un lercio appartamento e nemmeno il tentativo di Tessa di trascinarlo fuori servirà a qualche cosa. Anzi, sancisce la rottura definitiva tra i due. A Tessa non resta che tornare in America da sola, ma le brutte sorprese non sono finite nemmeno per lei. Passando nell’appartamento di Hardin per prendere le sue cose, Tessa scopre il cadavere del padre, che credeva ospite di una clinica e impegnato in un percorso di riabilitazione. Il dramma della ragazza spinge Hardin a ribellarsi ai suoi stessi demoni, ma niente può essere più come prima. Per sfuggire al passato, Tessa decide che il suo futuro potrebbe essere a New York, in compagnia dell’amico fraterno Landon. Un nuovo segreto da non svelare a Hardin, insieme alla probabilità per lei di non poter concepire figli…

Nell’ultimo capitolo della saga tutti i nodi vengono al pettine. Niente va come dovrebbe: a Londra piovono guai a dirotto, in America non va meglio anche se, bisogna ammetterlo, Hardin ce la mette tutta per cambiare ritmo e comportamento, almeno dopo aver toccato il fondo tornando dagli amici teppisti. Tessa, invece, subisce la situazione e la morte del padre le fa perdere la testa. Ecco, in sostanza i mondi lontani dei precedenti romanzi in realtà sono identici: famiglie problematiche, caratteri estremi nel bene e nel male, il tutto condito da un’attrazione fisica esagerata. La descrizione degli amplessi paradossalmente rasenta la noia. I due si sussurrano sempre le stesse parole, ormai i loro incontri nemmeno scandalizzano più. E se in questa tappa finale ci sarebbero stati almeno gli ingredienti base per produrre una storia con un briciolo di pathos, anche stavolta (e molto di più, complice probabilmente una traduzione superficiale) è mancata la capacità dell’autrice di trascinarci finalmente nella vita di questi due giovanotti che, nel frattempo, hanno ottenuto quello che volevano. Dato il titolo, non credo di svelarvi nessun segreto dicendo che ci sarà un lieto fine. Sul finale, il tempo vola con balzi temporali che, a essere onesti, sembrano metterci fretta per farci chiudere definitivamente il libro. Morale: gli opposti si attraggono, solo per scoprirsi, alla fine, simili.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER