Amiche sorelle

Autore: 
Traduzione di: 
Genere: 
Editore: 
Articolo di: 

Robert McFadden è un avvocato scozzese. È cresciuto con una sorella di colore, Anemi, nata da una relazione segreta del padre. Per questo, ormai adulto e sposato con Alice, decide di accogliere in casa sua Kemi, la figlia di una coppia di attivisti per i diritti civili rinchiusi in un carcere sudafricano. Kemi cresce proprio come parte della famiglia, insieme all’altra figlia di Robert, Jen. Nasce un legame fortissimo nonostante le due “sorelle” siano molto diverse tra loro. Determinata e sicura Kemi, fragile e insicura Jen. Differenze che diventano più evidenti col passare degli anni. Kemi è diventata un brillante chirurgo, Jen cerca di trovare la propria strada nell’arte, nonostante le remore del padre Robert. Ma niente può scalfire l’amore che c’è tra le due sorelle. O quasi. Sarà un viaggio in Sudafrica e l’incontro con l’affascinante Solam Rhoyi, politico ambizioso, a mettere a dura prova il legame tra le due sorelle…

Amore e integrazione sono i temi principali della produzione di Lesley Lokko, oltre alle immancabili location africane, omaggio alle sue origini ghanesi. Di integrazione e amore è intriso anche Amiche sorelle, storia di Kemi e Jen, la prima figlia “adottata”, la seconda, vera figlia di Robert e Alice. Dopo un iniziale momento di disagio, le due sviluppano un rapporto di vera e propria sorellanza. La Lokko approfondisce le enormi differenze tra le due, differenze che sono principalmente caratteriali, particolarmente evidenti. L’una decisa, determinata, ambiziosa (Kemi), l’altra insicura, disorganizzata e indecisa sul suo futuro (Jen). Il rapporto viscerale tra le due sorelle subirà però un colpo di scena: l’ingresso di Solam nelle loro vite. Con il suo stile estremamente riconoscibile e con la sua scrittura scorrevole, ancora una volta Lesley Lokko appassiona i suoi lettori e gli amanti del genere. Non manca l’indagine sociale, l’interesse storico e l’analisi politica. E l’amore? Regna sovrana la disillusione, la mancanza di fiducia nel genere maschile, opportunista, e la necessità di rivalsa della donna. Sullo sfondo l’incontro-scontro tra due mondi lontani, soprattutto culturalmente. La Scozia e il Sudafrica. Solo per fare un esempio.

 


 

0

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER