Angels in the dark

Angels in the dark

Rachel Allison ha organizzato una delle sue feste esclusive, è la prima volta che anche Luce è invitata la prima che viene inclusa in quella élite di privilegiati che frequenta la sua scuola. Ma non è solo questo a farla sorridere stasera: Trevor Beckman, quel Trevor dei continui tira e molla con Rachel la snob, ora fa il filo a lei. Sarebbe tutto perfetto, se solo nel buio non si agitassero oscure presenze…Tutto sta per ricominciare ancora e ancora, Arriane lo sa e come fa da millenni aspetta il momento in cui la sua amica Lucinda compia diciassette anni e si innamori di Daniel, e poi tutto ricomincia, e la maledizione uccide Luce tra le fiamme e lei torna ad aspettare che rinasca un’altra volta. Ma prima che ciò avvenga e il cuore di Daniel vada in frantumi, Arriane e Roland possono ancora sperare che stavolta sia differente... Starle lontano: questo si è imposto Daniel, anche se il suo cuore di angelo caduto brama Luce da mille e mille e più anni. Lei vive la sua nuova vita l’ennesima, non si ricorda di lui, non rammenta il loro amore eterno e maledetto e forse chissà, stavolta può ancora evitare che lei muoia come accade sempre, deve soltanto, starle lontano…

Gocce di Luce e Daniel a pochi anni dal gran finale della loro storia. Era il 2012, e poi venne l’ora di una nuova trilogia (Teardrop) - che però non sembra in grado di far dimenticare la saga precedente -, ma come l’urban fantasy ci ha abituati più volte, anche dopo la parola fine c’è sempre spazio per i prequel, gli spin-off e come in questo caso, per un sequel ma con nuovi protagonisti. Sette racconti brevi che fanno ulteriore luce su quell’amore impossibile iniziato con Fallen e finito con Rapture, sequenze indimenticabili per milioni di fan che hanno sofferto e amato i protagonisti della tetralogia che ha reso Lauren Kate nota in tutto il mondo. Ora la scrittrice texana ha deciso di tornare sulle vicissitudini degli angeli caduti con Unforgiven, il cui prologo conclude il breve volumetto. Riusciranno Lilith e Cam a sostituire nei cuori dei lettori i loro predecessori? I racconti riportano a galla una storia come quella di Fallen che è difficile dimenticare, figuriamoci eguagliarla o superarla. Insomma sarà dura, ma la Kate ci prova e per questo ha scelto il suo personaggio preferito nella saga, quel Cam pieno di contraddizioni e con una personalità complessa e affascinante che forse è il solo a poter competere con l’indimenticato Daniel. Aspettando Unforgiven in edizione italiana, non resta che averne un assaggio.



Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER