Autunno

Autunno
Autore: 
Traduzione di: 
Genere: 
Editore: 
Articolo di: 

È un mercoledì mattina di inizio estate. Elisabeth – sì, il suo nome si scrive proprio così – è tornata da pochissimo a far visita a sua madre in un piccolo paesino di pochi abitanti nel cuore dell’Inghilterra. Elisabeth lavora a Londra: è un’insegnante. Ora ha un po’ di tempo libero visto che i corsi universitari sono terminati. Deve rinnovare il suo passaporto. La trafila è diventata lunghissima e farraginosa da quando la Gran Bretagna ha votato per la Brexit. Lei e sua madre, e tutti i loro amici, si chiedono ancora come sia potuto accadere, come ad un certo punto tutto abbia cominciato a volgere al peggio. Elisabeth si sente sempre più lontana dalle idee che hanno sostenuto la Brexit: dove hanno sbagliato? Come sono arrivati a tutto questo? Poi c’è Daniel. Il loro vicino di casa. Quando Elisabeth era piccola, Daniel le ha insegnato tutto. Hanno passato interi pomeriggi, mentre sua madre era a lavorare, a chiacchierare di tutto. Daniel è un uomo coltissimo. Le ha insegnato l’amore per l’arte, per la letteratura, le ha insegnato a non ragionare per stereotipi ma ad essere sempre pronta a mettersi in gioco. Ed ora quell’uomo a cui lei vuole tanto bene, è in un letto in una clinica incapace di riconoscere chiunque in uno stato definito “vegetativo”. Elisabeth passa i suoi pomeriggi al capezzale di Daniel, riannoda le fila della memoria, torna adolescente per qualche ora al giorno e spera. Spera che Daniel superi questo stato, che si risvegli e le sorrida, che possano tornare a camminare assieme per le strade di campagna…

Autunno è il primo volume della quadrilogia “stagionale” che Ali Smith, probabilmente una delle voci più celebri e originali del panorama letterario britannico contemporaneo, ha pubblicato. È stato definito come il “primo romanzo post Brexit”. In realtà la trama è più complessa di quanto possa apparire: passato e presente si intrecciano in un gioco di rimandi. Da un lato Ali Smith ci racconta della società britannica spiazzata dall’aver abbandonato l’UE, di uno scollamento tra chi non lo avrebbe mai creduto possibile e la “pancia” di una nazione che desidera rompere ogni vincolo con l’Europa. Dall’altro c’è la storia di Elisabeth e Daniel, il loro vissuto assieme, le passeggiate, i sogni, i racconti. Un uomo maturo che insegna ad una giovane ragazza la passione per l’arte, per la letteratura, l’amore per i viaggi. Elisabeth cresce con Daniel e Daniel ritrova se stesso prendendosi cura di questa ragazza. Autunno è un romanzo malinconico e struggente da un lato, dall’altro una tagliente e sagace descrizione della società inglese contemporanea. Il titolo è evidentemente evocativo: l’autunno delle speranze di una società più giusta che si vanno via via infrangendo e l’autunno della vita di uno dei protagonisti che ormai giace privo di coscienza in ospedale. Ali Smith per questo lavoro è stata candidata al “Man Booker Prize” uno dei premi letterari più famosi e importanti per i romanzi in lingua inglese. Una lettura imperdibile, un lavoro intenso e coinvolgente.



0
 

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER