Cercando te

Cercando te
Al centesimo appuntamento galante Kate Seymour aveva ormai perso le speranze. La sua vita sentimentale iniziava a colare a picco come il Titanic. Eppure il suo lavoro la portava a contatto con l’amore ogni giorno. Da quando aveva aperto la sua agenzia per cuori solitari, la “Kinnection”, infatti, usava il suo sesto senso ed un piccolo dono segreto per formare nuove coppie. Il suo dono, “il tocco”, si tramandava da generazioni nella sua famiglia e le faceva percepire l’energia che passa tra due persone. E non sbagliava mai. Lei e le sue socie erano molto soddisfatte dei risultati e l’agenzia stava letteralmente prendendo il volo. Ma proprio quando le cose sembrano filare lisce, compare alla sua porta l’avvocato Slade Montgomery. Sua sorella si è appena iscritta alla “Kinnection” e lui è determinato a mostrare al mondo intero che l’agenzia è un covo di imbroglioni. E mentre Kate combatte contro un divorzista prepotente che si crede Dio, nel frattempo deve lottare anche con l’attrazione che la spinge fra le braccia dell’uomo che sta per rovinare la sua vita e la sua carriera…
Cercando te è il primo romanzo della nuova saga Cuori solitari scritta da Jennifer Probst, autrice di romanzi erotici e della celebre serie Contratto indecente, record di vendite negli USA. Ciò che colpisce di più di questo romanzo è l’originalità. È facile cadere nel banale in un genere come questo, ma la Probst dimostra di avere diverse frecce al suo arco. Prima di tutto scopriamo un misterioso libriccino di incantesimi che sembra possedere poteri speciali e fa da trait d’union tra i libri delle sue saghe, a partire da I contratti. In secondo luogo, questa non è solo una intensa ed appassionata storia d’amore tra i due protagonisti, ma anche il racconto di una forte amicizia verso il suo amato cane Robert e le sue amiche storiche. Tutti loro sono considerati scarti della società ma sono anche gli unici in grado di mostrare a Kate affetto e sostegno in ogni momento. E certo, ultimo ma non per importanza, l’aspetto erotico (d’altra parte il genere lo impone) che scalda le atmosfere come la più torrida delle estati.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER