Cesare Augusto

Cesare Augusto
Di Gaio Giulio Cesare Ottaviano Augusto sappiamo molte cose. Fu il primo Imperatore romano, colui che pose fine all'idillio amoroso (e alla vita) di Antonio e Cleopatra nel 31 a.C., colui che mandò in esilio Ovidio: fu coinvolto in scandali di corte e diede impulso alle arti, etc etc. Ma oltre alle sue azioni, chi era davvero? In questa biografia Cesare Augusto (augustus = degno d'onore) viene individuato nell'ottica giusta. Uomo certamente del suo tempo, ma anche grande uomo di Stato. Quando salì al potere trovò una situazione disastrata come non mai. L'Italia veniva dalla fratricida guerra civile tra Mario e Silla, dal tentativo di restauro e rinnovamento effettuato da Giulio Cesare e interrotto in un lago di sangue, la cittadinanza romana era stata appena estesa a tutti gli italici e la lotta intestina con Antonio - che forse aveva sogni ancora più grandi dello stesso Augusto, ma che non seppe realizzarli - aveva fiaccato l'esercito. Nonostante le difficoltà Augusto riuscì a rimanere sul trono sino alla morte rendendo il suo regno il più lungo della Roma imperiale, e compiendo quelle svolte che nemmeno a Cesare erano riuscite: ovvero rese definitivo il passaggio dal periodo repubblicano al principato andando a toccare e modificare anche ambiti quali quello economico e commerciale, quello militare, amministrativo, giuridico, architettonico. Oltre alla già citata espansione culturale che diede al mondo romano con l'aiuto di Mecenate...
In questa agile biografia di Carlo Nardi, studioso di antichità romane e degli inizi del cristianesimo, quindi abbiamo sia l'uomo che l'Imperatore, facce che coincidono sul percorso della storia che lui tracciò. Svincolato dalla sola ottica di gossip archeologico Augusto qui viene inquadrato nel contesto storico che lo precedette e che lo vide protagonista rendendolo una figura complessa ed affascinante da riscoprire e rivalutare. Uomo la cui integrità morale si riversò anche sulla figlia e la nipote, Augusto prima che marito e padre fu però Imperatore.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER