Chiara di Assisi

Autore: 
Genere: 
Editore: 
Articolo di: 

Una giovane, Chiara Mandalà, prende contatto con una scrittrice. Con una mail accorata le parla di una sua insigne omonima: Chiara di Assisi. La scrittrice, pur trovando questa ragazzina singolare e un poco svitata, non riesce a comprendere perché sia stata chiamata in causa. La corrispondente in effetti, insistente quanto basta, vorrebbe che la scrittrice famosa si dedicasse alla santa, invitandola a scriverne e narrare della sua meravigliosa quanto terribile libertà nel diffondere la voce di Francesco tra i popoli. La superba, altera, scrittrice famosa conosce a latere la storia di Chiara di Assisi già raccontata e studiata da tanti, ma non pensa di potersene appassionare al punto di scrivere di lei e dell’arrogante – inarrivabile, complicato - messaggio di essere “nudi al mondo”…

La distanza che pone l’autrice fra la scrittrice della trama e la ragazzina di nome Chiara - che forse sono la stessa persona, una con i dubbi dell’età matura l’altra la gioia del cuore di una ragazzina - rende fluide le parole tanto da accettare i riferimenti storici, i cenni biografici di chi ne ha scritto anzitempo e le riflessioni in latino. Abbastanza originale questo modo di parlare, ancora una volta, di santa Chiara di Assisi. Un essere speciale che distrae la tua attenzione, focalizzata di solito su “io”, su “me” e su “subito”. Chiara invece voleva dare l’amore, tutto l’Amore che nasceva in lei ogni giorno, a chiunque ne avesse bisogno. Innamoratasi di Dio attraverso e grazie all’altra meraviglia: Francesco. Due anime innocenti che desideravano svestirsi, in ogni senso, per vestire gli altri. Di tozzi di pane, di preghiera, di cibo quando c’era. E l’ammirazione è sincera, addirittura obiettiva, di una passante né devota né pia ma semplicemente rapita dalla irriverente disobbedienza e dal coincidente amore per il Padreterno.



Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER