Cumshort

Cumshort
Una zebra è stata sbranata dai leoni. Tutto il gruppo si riunisce attorno a quel che resta dell’animale. Tra gli altri sua madre e suo fratello, Kemboi. Durante il “lamento” funebre che il branco dedica alla memoria dell’animale morto, Kemboi non riesce a trattenere – per la prima volta nella sua vita – un’erezione. Si distende per non far vedere agli altri animali quello che il suo corpo gli manifesta in maniera tanto evidente. Sua madre gli sussurra che sì, lui, Kemboi, è davvero figlio di suo padre... Marika, Penny Blu, Maria Addolorata detta Dolores, Dafne: quattro matrimoni presunti, quattro relazioni basate sul sesso estremo che lasciano il protagonista svuotato, con l’unico desiderio di dimenticare tutto quello che è accaduto, quello che ha fatto e che ha visto, come se l’oblio possa essere l’unica soluzione per poter proseguire la propria vita... Un uomo affronta la sua omosessualità, la sua frustrazione di un desiderio inappagato e inappagabile; due amici, Roberto e Luca, alle prese con la loro vita quotidiana e le loro relazioni sentimental-erotiche…
La casa editrice barese Caratteri Mobili non smentisce la propria intraprendenza raccogliendo dieci racconti che hanno come filo rosso quello dell’erotismo: erotismo declinato in tutte le maniere possibili. Dalla maggiore sensualità e femminilità di Ilaria Giannini nel suo “Vecchie conoscenze”, alla scanzonata ilarità che suscita il racconto di Luigi Carrozzo, passando per la profondità delle riflessioni di Emanule Tonon, già reso noto dai sue due romanzi “Il nemico” e “La luce prima”, sulla vita di un uomo completamente alla deriva che trova appiglio nei ricordi di una sua relazione omosessuale per riuscire ad affrontare la quotidianità. Angelo Zabaglio e Andrea Coffami, membri del collettivo Scrittori precari, ci regalano una storia dall’architettura articolata e complessa ma allo stesso tempo godibilissima. Cumshort (il titolo è un gioco di parole che allude alla short story e al cumshot, l’eiaculazione) è una raccolta eterogenea, con voci diverse, ma che riesce a sorprendere il lettore, che raggiunge lo scopo di declinare l’erotismo in modo non banale ma assolutamente interessante e privo di falsi e ipocriti moralismi. 

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER