Diletti figli miei

Diletti figli miei
Lord Burleigh scrive a suo figlio Robert, ormai alle porte dell’età adulta, ammonendolo con suggerimenti e consigli per la vita, preziosi per evitare di cadere in trappole immorali e rovinarsi la reputazione. I precetti sono dieci e vanno sommati ai dieci comandamenti: scegliere con prudenza la moglie; mettere su casa in terreni con campi coltivati e bestiame; essere accoglienti e disponibili con familiari ed amici; evitare di fare da garante negli affari; non fare causa a persone indigenti; farsi amico qualche personaggio importante; imparare a trattare con umiltà i superiori, rispetto i pari e umanità i sottoposti; non fidarsi mai troppo di nessuno; usare un linguaggio corretto. Anche Sir Walter Raleigh si preoccupa di dare a suo figlio indicazioni opportune su come scegliere gli amici e la moglie, fare attenzione agli adulatori ma soprattutto su come preservare la proprietà…
L’onore è il perno attorno al quale ruotano le raccomandazioni degli autori delle missive. E l’onore si preserva scegliendo con cura moglie, amici e proprietà. Evitando l’ignoranza e il vizio, preferendo buone letture e passatempi sani. Ma soprattutto osservando i precetti religiosi e camminando “sulla retta via”. Molti i consigli pratici (“lascia il tuo letto non appena il sonno ti abbandona” oppure “non parlare male degli altri nelle taverne in pubblico”) oltre ai valori propri dell’aristocrazia che i nobili dei Seicento avevano l’urgenza di preservare e trasmettere (a tratti con passione e vivo coinvolgimento) alle generazioni a venire. Alcune espressioni e raccomandazioni oggi potrebbero far sorridere: sembrano parole così lontane, abitudini così differenti, esperienze distanti. Eppure conservano spunti di riflessione attuali per coloro (soprattutto genitori) che oggi si sentono smarriti, senza punti di riferimento, senza valori. Per scoprire che c’è ancora molto da dire e da dare.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER