Drakenfeld - Il custode della Camera del Sole

Drakenfeld - Il custode della Camera del Sole
Vispasia, anno 201. Lucan Drakenfeld è un funzionario dell'Ordine del Sole, congregazione che ha lo scopo di sostenere la legge e mantenere la pace tra tutti gli stati del Regno. Una missiva recapitata durante una delle sue innumerevoli missioni a Venyn gli annuncia l'improvvisa morte del padre e ne richiede l'immediato rientro nella sua città natale, Tryum. Lucan ha trascorso tutta la sua vita vivendo all'ombra del padre, uno dei funzionari più grandi mai esistiti e adesso che lui non c'è più si incammina verso Tryum con sentimenti contrastanti. Al dolore si accompagna il sollievo di non essere più “il figlio di Calludian”ma semplicemente Lucan Jupus Drakenfeld, finalmente un uomo libero. Il soggiorno nella città natale si rivela tuttavia più movimentato del previsto: Lucan è chiamato, infatti, ad indagare sulla misteriosa morte della sorella del Re assassinata, in circostanze oscure...
Il mondo di Mark Charan Newton ci ricorda molto la Roma antica e – se non sapessimo che si tratta di un romanzo fantasy – potremmo tranquillamente pensare ad un buon giallo storico. In effetti, lo stesso autore dichiara di essersi ispirato alla Storia naturale di Plinio e alla Storia di Roma di Tito Livio, solo per citare alcuni titoli, e buone risultano essere anche la documentazione e la ricerca riguardo agli usi ed ai costumi dell'epoca. Nonostante Newton scavi a fondo nell'animo dei suoi personaggi – tratteggiandone indole e carattere e non tralasciando gli attori secondari (anche se un approfondimento maggiore meritava forse il rapporto tra Lucan ed il padre) – e nonostante lo stile sia semplice e diretto, tuttavia la narrazione appare a tratti lenta (complici soprattutto le ampie descrizioni) e in palese contrasto con la trama che richiederebbe invece un pizzico di ritmo in più. Domande rimaste aperte, situazioni ancora da chiarire: aspettiamo di leggere il sequel.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER