Il dizionario del Pop-Rock 2015

Il dizionario del Pop-Rock 2015
A come Abba, “un fenomeno di costume e di vendite”, B come Babes In Toyland, il trio tutto femminile leader del movimento americano delle Riot Grrrls, C come Cabaret Voltaire, considerate una delle formazioni più originali della New Wave inglese e poi ancora D come Daft Punk, vincitori di due Grammy e milioni di copie vendute in tutto il mondo, E di Eagles, la band simbolo del rock californiano nata a Los Angeles nel 1971 fino ad arrivare alla Z di Zap Mama, ensemble vocale e multirazziale tutto al femminile e ZZ Top, band texana che ha affascinato tre generazioni di appassionati. Dalla A alla Z, un viaggio appassionante che parte dagli anni Cinquanta attraverso 35000 dischi e più di 2300 artisti presi in esame in un compendio ricco e affascinante dal vinile all’mp3 con la comune radice nel Rock&Pop…
Nuova edizione per questo affascinante dizionario al quale sono state aggiunte 120 voci e impreziosito dalla prefazione “irriverente e divertente di Gene Gnocchi” e la presentazione di Ringo, direttore artistico di Virgin Radio. Dal blues al country, dal folk al punk, dal rhythm & blues allo ska, senza dimenticare la musica etnica e d’avanguardia per un giro a trecentosessanta gradi nell’universo musica. La copertina è dedicata a Luciano Ligabue, che come sottolineano gli autori Enzo Gentile e Alberto Tonti, è stato “in assoluto il protagonista più meritevole della stagione passata” grazie anche all’album Mondovisione al quale il Dizionario ha dato meritatamente cinque stelle (il voto più alto).

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER