Il dottor Semmelweis

Il dottor Semmelweis
Ignazio Filippo Semmelweis nasce a Budapest nel 1818, quarto figlio di un droghiere. Si appassionerà alla professione medica e il suo carattere ambizioso costituirà tanto il suo punto di forza quanto il suo principale limite. Uomo geniale, incurante delle gerarchie e dei salamelecchi accademici, fornirà un contributo importantissimo per debellare l’infezione puerperale, scoprendo di fatto che la sterilizzazione e la disinfezione avrebbero ridotto notevolmente l’incedere di questa piaga da “reparto”.  Osteggiato dalla maggior parte della comunità scientifica viennese, tornò a Budapest e cadde in disgrazia, vittima del suo carattere scontroso e burbero…
Il dottor Semmelweis altro non è che la tesi di laurea di Louis Ferdinand Destouches, brillante studente di Medicina che troverà l’immortalità letteraria (seppur postuma)come scrittore sotto lo pseudonimo di Céline, nome mutuato dalla nonna materna. Prosatore irriverente e critico, disperatamente convinto dell’irredimibilità del genere umano e della sua conseguente decadenza, fu un rivoluzionario conservatore che, a causa del suo feroce antisemitismo, venne obliato dal panorama culturale europeo sino agli anni ’60, età in cui si riconobbe universalmente la sua cifra stilistica. Non sono quindi poche le analogie con l’oggetto della sua tesi, Ignazio Filippo Semmelweis, scienziato incompreso che riuscì a godere di meritata visibilità solamente dopo molti anni dalla sua sciagurata e infelice morte. In una sorta di presagio di sventura, la vita di Semmelweis preconizzerà quella di Céline, outsider povero e dimenticato, che coltiverà in silenzio la sua spietata e violenta genialità. Già venata di spessore letterario e di riflessioni pessimistiche sulla qualità dell’essere umano, questa tesi rappresenta un momento importante nella produzione dell’autore francese e aggiunge un altro tassello al puzzle della sua complessa e controversa personalità.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER