L’arte di stupire

L’arte di stupire
Siamo a New York, quindi in una città sterminata abitata da milioni di persone. È una sera qualunque e un tassista si appresta ad una delle sue solite corse, accompagnando un cliente all’indirizzo fornito. Il giovane uomo che ha caricato tra la Quattordicesima e Union Square non riesce proprio a non raccontare la sua disavventura: quella sera avrebbe dovuto cenare con la donna della sua vita, se solo non avesse perduto il fazzolettino in cui la sera prima lei aveva appuntato il suo numero e il luogo dell’appuntamento. Quante possibilità ci sono che quel tassista, nella stessa sera, debba caricare sul suo taxi proprio quella ragazza, che riesca a riconoscerla e ad accompagnarla dall’uomo che così tanto la desidera? Quale magia sarà entrata a far parte da quella sera della vita del tassista, quante altre vite avrà coinvolto e contagiato raccontando quella storia straordinaria? Quante volte un’esperienza “fuori dal comune” stravolge e sconvolge la quotidianità di molti di noi?
Mariano Tomatis è un Wonder Injector, illusionista e art designer, Ferdinando Buscema è un Magic Experience Designer, è prestigiatore e grande performer. Il loro libro è una sorta di scrigno magico a cui attingere per respirare mistero e speranza. La speranza di trasformare la propria esistenza regalandole un approccio del tutto nuovo. Ci spiegano cosa si cela dietro trucchi da prestigiatore e l’origine storica di misteri che ben conosciamo perché spesso inseriti anche in film di grande successo. Ma la magia più grande di questo libro è tutta nell’intento, in quel messaggio che permea ogni pagina, nella volontà di portare meraviglia e stupore nella vita di ogni giorno, anche in ambito aziendale, per creare onde concentriche di energia che possano contagiare, a nostra insaputa, anche persone molto lontane da noi nello spazio e nel tempo.

Leggi l'intervista a Mariano Tomatis e Ferdinando Buscema

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER