La via oscura

La via oscura
Autore: 
Traduzione di: 
Editore: 
Articolo di: 

Meili appoggia le mani sul grembo e ha l’impressione di poter sentire il battito costante del cuore di suo figlio. È preoccupata. Terrorizzata. Ovunque i funzionari della pianificazione sono in cerca di donne in attesa senza permesso di mettere al mondo il secondo figlio. Meili e Kongzi hanno già una figlia, Nannan, ma Kongzi non è soddisfatto: discendete di Confucio desidera un figlio maschio che possa portare avanti la stirpe. Così hanno sfidato il governo, il Partito comunista, e Meili è di nuovo in attesa. Nel villaggio dove vivono lo sanno ormai quasi tutti. Non è più sicuro restare. Devono andare via, prendere le “vie dell’acqua”, comprare una piccola barca e vivere sul fiume – una sorta di territorio di nessuno – nella speranza di non essere raggiunti dai funzionari della pianificazione…

Ambientato in Cina a partire dall’inizio degli anni Novanta, il romanzo di Ma Jian sembra parafrasare il celebre verso di Yeats “This is not a country for old men”, ripreso poi dal titolo di un romanzo di Cormac McCarthy adattato per lo schermo dai fratelli Cohen: scriverà infatti Ma Jian “Non è un paese per donne” in uno dei momenti più intensi del suo lavoro. La via oscura potrebbe essere considerato una sorta di romanzo on the road per le vie fluviali della Cina, alla ricerca di un “Paradiso” in cui il controllo delle nascite non è strettamente praticato e dove si dice sia impossibile restare incinta per via dell’inquinamento. Il ritratto della Cina è tremendo: tra corruzione, ostracismo, violenza, inquinamento, i personaggi si muovono alla ricerca di un luogo sicuro, immerso nella bellezza, in cui poter ricominciare una nuova vita. Ma è tanto il dolore che tutti dovranno affrontare. Romanzo nerissimo ma di una intensa bellezza, La via oscura è una lettura importante, a volte anche dolorosa, da cui il lettore non riesce mai a staccarsi.



Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 

Potrebbero piacerti anche

Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER