La polvere del Messico

La polvere del Messico
La chiamano “El monstruo”. Noi la conosciamo come Città del Messico. Un poliforme agglomerato tentacolare e vertiginoso dove vivono storie di bevute, di tradimenti, di indigeni e di meticci, delle leggende e degli Aztechi. Tutto diventa corpo e anima. Una distesa promiscua e in parte cementificata il cui cuore pulsante è poco più grande di Roma ed il suo hinterland, con sei milioni circa di abitanti. Il resto fa paura: 14, 15 e forse più milioni di immigrati interni, mai censiti, tutti ammassati in sorta di capanne fra cemento, latta e paglia. E le continue bevute in tuguri o quasi – i locali che il protagonista del testo con una punta di sarcasmo e qualche malinconia ci descrive - sono un escamotage artistico ben strutturato per presentare in maniera non falsamente “occidentale” uno dei cancri del Messico, l'alcolismo, verificabile solo dando una letta anche distratta ai murales dall'idioma straniero ma non estraneo, che danno l'idea della piaga aperta e purulenta a queste latitudini, molto più della droga per esempio...
Assaporare l'odore quasi reso di materia corporea di una terra ricca di storia e gravida di un' anima secolare e fierissima di sé. E questo nonostante le sconfitte arrecate dal corso talvolta inumano degli eventi. Tante vicissitudini malinconiche e tristi, a volte puerilmente romantiche a volte invece densamente tragiche, delle genti che popolano una nazione: il Messico. Si vede che Cacucci lo ha prima esplorato, poi interiorizzato e poi finalmente raccontato. Viaggiano invece veloci le pagine di questa guida, strutturata come una normale raccolta di racconti di viaggio che poi diventano un vero vademecum preziosissimo per chi voglia conoscere per davvero almeno un poco - scalfendo la superficie delle cose - questa terra martoriata e solo apparentemente sempre vinta. Un esempio di come parlare di un amore senza per forza dichiararlo, smontando i luoghi comuni e dando voce alle voci, senza remore. Parlare di sé in fondo non fa male.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER