Le cose che non ho

Le cose che non ho
Jo è felice: certo “felice” è un aggettivo molto azzardato, ma con il marito che le è accanto da vent’anni, con i figli già grandi e con la merceria avviata rilevata lo stesso anno in cui si è sposata non desidera altro. Non ha un cronometro Seiko, oggetto molto ambito dal marito, eppure la vita scorre tranquilla tra ricordi e sogni. La sera Jo si dedica al suo blog  Mani di fata  scrivendo di lustrini, velluti, bottoni, nastrini, ottenendo davvero tanto riscontro che addirittura una giornalista dell’Observateur la vuole intervistare. Tutta questa routine è scossa quando in un negozio di Arras, dove vivono, qualcuno vince alla lotteria. Qualcuno che Jo conosce molto bene, e ancora prima di controllare sulla schedina i numeri - ahimè, ohibò, che felicità, che tristezza - ebbene sì, è proprio lei, Jo, a possedere quella vincente … 
Non è forse possibile immaginare cosa faremmo con un’improvvisa cifra spropositata nel portafoglio, che atteggiamento riusciremmo a tenere o quali cambiamenti sostanziali potrebbero avvenire nella nostra vita. Certo è che capita di pensarci; anche se ci sono più possibilità di essere colpiti da un fulmine che di vincere alla lotteria, comunque il pensiero va, fa un giro, qualche capriola, due saltelli e un passo. Due saltelli e un passo come quando si è bambini, ed ecco che acquistiamo schedina dopo schedina, cartella dopo cartella, tagliando dopo tagliando. Se fossimo improvvisamente i più ricchi del Paese le persone che ci amano resterebbero le stesse? Noi che diciamo di amare marito o figli o papà o mamma, resteremmo saldi nei nostri valori? Interessanti come quesiti, perché al di là del restare neutrali, oggettivi, distaccati, evidentemente ogni zero in più sul conto in banca modifica anche amici e nemici, guardie e ladri, vicini e lontani, avvocati e delinquenti, fino all’ultimo centesimo. Oscar Wilde ci mette in guardia da quasi due secoli: “Nessun uomo è abbastanza ricco da poter riscattare il proprio passato”.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER