Roma fantastica

Roma fantastica
Un veterano della guerra contro i Parti si innamora di una giovanissima prostituta che però una notte viene rapita da un gruppo di balordi che vuole trascinarla al tempio di Bona Dea, cupa divinità della fertilità femminile; uno scultore viene incaricato di scolpire un crocifisso realistico e deve trovare un modello adatto ad esprimere una terribile sofferenza; nel 1485 il gendarme Numa Igneo scopre una misteriosa cripta nella quale, alla luce artificiale, riposa in animazione sospesa una donna proveniente da un remoto passato. Invaghitosi perdutamente di lei, tenta di riportarla in vita; un'indagine su un serial killer vissuto nel primo secolo dopo Cristo porta Martin Mystère a Roma nel 1967, mentre si intravedono i primi segni della contestazione studentesca; un sensitivo scopre la prigione di una ragazza rapita intercettando un messaggio telepatico proveniente dall'antica Roma; una misteriosa creatura assassina si aggira nelle acque della fitta rete di canali nel sottosuolo della Città Eterna; palazzinari senza scrupoli scatenano un verme capace di seminare terremoti e che può essere fermato solo con una certa frase musicale; l'incredibile segreto dell'Isola Tiberina, sede da sempre del culto di Esculapio; uno studioso d'arte scopre un inedito del pittore Emanuele Colasandri raffigurante la giovane moglie morta di influenza Spagnola...
Sedici scrittori raccontano la Roma del passato, del presente e del futuro: una Roma di misteri e presenze innominabili, di divinità sanguinarie e uomini senza scrupoli, una Roma nella quale i piani temporali si confondono e intersecano inestricabilmente. Un'antologia davvero di altissima qualità, nella quale spicca l'eccezionale "Delirio cromatico" di Giulio Leoni: tra gli altri scrittori coinvolti, Alda Teodorani, Mario Farneti, Claudio Foti, Andrea Carlo Cappi, Luigi De Pascalis.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER