Sua Santità

Sua Santità
Il testo inedito di tre lettere che l’allora direttore di “Avvenire” Dino Boffo indirizzò a Benedetto XVI in cui i cardinali Bagnasco e Ruini vengono indicati come responsabili della campagna di stampa montata contro di lui dal quotidiano “Il Giornale”.  I retroscena della congiura ordita nei confronti di monsignor Carlo Maria Viganò: onesto e pignolo presule lombardo chiamato dal papa a gestire il governatorato delle spese vaticane e fatto rimuovere dal cardinal Bertone a dispetto dei suoi meriti. Le laute elargizioni - non solo in forma di denaro ma perfino attraverso un tartufo del valore di 100.000 euro - erogate a titolo personale da esponenti dei vertici del sistema bancario e imprenditoriale italiano, come risulta dalle lettere di ringraziamento vergate da Padre Georg per conto del pontefice. Tra le offerte anche la somma di 10.000 euro donati nel 2011 da Bruno Vespa. Le pressanti ingerenze d’Oltretevere sul sistema politico del nostro paese e non solo in ordine allo spinoso tema dell’ICI. L’elenco delle richieste di audizioni presenti sulla scrivania del papa su cui si trova addirittura anche il dossier sul caso Ruby. Il ruolo influente degli esponenti di CL, i frequenti contatti della Curia con Gianni Letta durante l’era Berlusconiana e con Mario Monti in seguito al nuovo insediamento a Palazzo Chigi…  
Si potrebbe definire una sorta di bilancio a posteriori dell’atmosfera che ha attraversato il periodo breve ma significativo del pontificato di Benedetto XVI, il libro che Gianluigi Nuzzi – giornalista d’inchiesta e autore del best seller Vaticano SpA - ricava da documenti riservati e dalle confessioni raccolte da una fonte segreta proveniente dall’interno della sede pontificia. La sua narrazione, piena di ostinate messe a punto e di minute ricostruzioni, risulta quanto mai utile per capire più a fondo le con le inevitabili conseguenze provocate da  una difficile conciliazione tra vocazione religiosa e militanza nell’apparato burocratico. Gianluigi Nuzzi ricompone e racconta, pagina dopo pagina, rivelazione dopo rivelazione, vicende misteriose e inquietanti in cui incrociamo protagonisti emblematici del nostro tempo, ricostruendo il quadro vivo e intrigante, sorprendente e rilevante, della precaria condizione che inchioda la Chiesa cattolica a lotte ambiziose di potere, a storie di illeciti finanziari, di scandali sessuali e di connivenze politiche. Impedendole di liberare ogni forma possibile di speranza di redenzione e di riscatto agli occhi dei propri fedeli. Il libro pone all’attenzione del lettore avvenimenti che segnano passaggi fondamentali con ripercussioni a livello politico e sociale, insieme con i profili ombrosi di personaggi che danno al racconto il taglio di un thriller appassionante e scorrevole, con una capacità di indagine che solo il giornalista di razza sa possedere.  

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER