Supernova

Supernova
Dorothy da piccola sembrava un maschietto e veniva spesso schernita dai compagni di classe. Viveva con sua madre e sua zia nel quartiere Barona. Sua zia era sarta e sua madre una prostituta. Nel grigiore di Milano i suoi sogni si tingevano delle variopinte colorazioni de Il mago di Oz. Povera Dorothy, a contatto con un mondo che non capisce e che non la capisce. Una crescita stentata, faticosa, all’insegna della solitudine e dell’inadeguatezza. Poi l’amore, fugace e brillante come il più devastante dei fulmini, autentico come può esserlo solo il cuore virgineo della preadolescenza. Poi sarà solo disillusione, canzoni dei Placebo e innocenza cristallizzata…
Isabella Santacroce non è un’autrice che scrive tanto per riempire fogli. Pianifica e vive la sua “gravidanza creativa” con sofferta partecipazione e, a distanza di circa tre anni dal positivo Amorino (capitolo conclusivo di una trilogia “dantesca” iniziata nel 2007 con V.M. 18 e proseguita nel 2010 con Lulù Delacroix), si imbatte nel primo capitolo di una nuova trilogia. Supernova rappresenta la sintesi perfetta tra le tormentose e taglienti  idiosincrasie adolescenziali di Luminal e Destroy e il turgore adulto e stilisticamente lineare delle ultime opere. Ad accompagnare la piccola Dorothy in questa spirale discendente saranno Divna e Thomas, anch’essi ragazzi fragili e problematici, figli di un tempo arido e preda di adulti imbelli  e carnalmente riprovevoli. Lo stile quasi oracolare dell’autrice si fonde con dei chiaroscuri tardo-romantici e fotografa un’adolescenza randagia, ambigua e corrotta, ma non per questo priva di garbo e dolcezza,richiamando le atmosfere soffuse degli Air, duo elettronico francese di fama mondiale. In un mix difficile ma riuscito di Morte a Venezia e canzoni di Placebo e Crystal Castles si snoda la parabola di questi tre amici/amanti march ettari infelici che vogliono esplodere brillanti e argentei, accecando il mondo come una supernova di splendore estatico e agghiacciante orrore. Follow me into nowhere.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER