Torna dal 1 al 3 febbraio 2019 il NebbiaGialla Suzzara Noir Festival, l’attesa manifestazione dedicata alla letteratura gialla e diventata punto di riferimento per gli scrittori e per il pubblico amante del genere e non solo.

Nato da un’idea dello scrittore e giornalista Paolo Roversi, con il prezioso contributo del Comune di Suzzara e di Piazzalunga Cultura, il NebbiaGialla 2019 giunge quest’anno alla tredicesima edizione. Il palcoscenico del Festival diventa sempre più ricco e variegato. Saranno infatti oltre 30 le voci che si alterneranno nella tre giorni più noir dell’anno. Tra gli altri, Carlo Lucarelli, Marcello Simoni, Gino Vignali, Valerio Varesi, Roberto Costantini, Alice Basso, Bruno Morchio, Alessandro Meluzzi, Elisabetta Cametti, Giampaolo Simi, Romano De Marco e molti altri ancora.

Quest’anno saranno sei gli ospiti internazionali: l’indiano Abir Mukherjee, l’inglese B.A. Paris, la svedese Hanna Lindberg, la francese Johana Gustawsson, l’australiano Tim Baker e lo scozzese Stuart MacBride.

Anche per il 2019, il Festival promuoverà l’assegnazione del Premio NebbiaGialla per racconti inediti realizzato in collaborazione con il Giallo Mondadori, la storica collana di narrativa dedicata ai generi noir e poliziesco pubblicata dalla Arnoldo Mondadori Editore. Sarà anche promossa la terza edizione del Premio NebbiaGialla per romanzi inediti in collaborazione con la casa editrice Laurana – Calibro 9. I bandi verranno pubblicati a partire da gennaio 2019. Inoltre, durante i giorni della rassegna verrà diffuso il bando della decima edizione del Premio NebbiaGialla per la letteratura noir e poliziesca per romanzi editi, al cui vincitore verrà assegnata un’opera d’arte realizzata da un importante artista contemporaneo. Nell'albo d'oro dei vincitori delle precedenti edizioni figurano autori, tra gli altri, come Maurizio de Giovanni, Claudio Paglieri, Giovanni Negri, Massimo Polidoro, Giuliano Pasini, Gianni Farinetti e Barbara Baraldi, vincitrice dell’ultima edizione. Le premiazioni avranno luogo a settembre 2019.

Di anno in anno il festival NebbiaGialla è riuscito a colorare “la Bassa” di giallo grazie ad atmosfere noir, dibattiti, tradizione, cultura e soprattutto tanta voglia di leggere, discutere, appassionare. Sarà possibile seguire il festival oltre che sul sito ufficiale www.nebbiagialla.it e su www.nebbiagialla.eu, sulla pagina Facebook NebbiaGialla e su Twitter @NebbiaGialla, hashtag #ng19.