Chiuso lo spoglio della prima votazione che designa i cinque finalisti dell’edizione 2018 del Premio Strega, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e da Liquore Strega con il contributo della Camera di Commercio di Roma e in collaborazione con BPER Banca e Fuis.

Come da tradizione gli Amici della domenica si sono riuniti in Casa Bellonci dove Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega 2017, ha presieduto il seggio.

La somma dei voti elettronici e delle schede cartacee, pari a 1719 (hanno votato 573 su 660 aventi diritto, 4 schede nulle), ha delineato la cinquina degli autori e dei libri finalisti al Premio Strega 2018, che sono:

Helena Janeczek, La ragazza con la Leica, Guanda, con 256;

Marco Balzano, Resto qui, Einaudi, con 243;

Sandra Petrignani, La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg, Neri Pozza, con 200;

Lia Levi, Questa sera è già domani, Edizioni e/o, con 173;

Carlo D’Amicis, Il gioco, Mondadori, con 151.

Questo risultato comprende i voti dei 400 Amici della domenica, di 40 lettori forti selezionati dalle librerie indipendenti italiane associate all’ALI e di 20 voti collettivi espressi dai circoli di lettura delle Biblioteche di Roma e da scuole e università, a cui si sono aggiunti, dallo scorso anno, 200 voti espressi da studiosi, traduttori e intellettuali italiani e stranieri selezionati da 20 Istituti Italiani di cultura all’estero, per un totale di 660 aventi diritto. L’illustrazione che accompagna il Premio in questa edizione è di Riccardo Guasco, che continua un progetto inaugurato in occasione della settantesima edizione con Manuele Fior, seguito lo scorso anno da Franco Matticchio.

I prossimi appuntamenti con gli autori finalisti iniziano sabato 16 giugno: la cinquina infatti sarà ospite al Festival Salerno Letteratura. Domenica 17 giugno sarà invece al festival I luoghi della scrittura di San Benedetto del Tronto. Gli appuntamenti della settimana successiva sono il 22 giugno con la quinta edizione di Cervo ti Strega il 22 giugno, il 23 a Vistaterra, Ivrea, insieme alla Grande Invasione e il 25 a Verbania. L’Istituto Italiano di Cultura che quest’anno ospiterà i finalisti è quello di San Pietroburgo, il 28 giugno. Le tappe di avvicinamento alla finale termineranno il 3 luglio a Letterature Festival Internazionale di Roma. La seconda votazione, che designerà il vincitore della LXXII edizione, avrà luogo giovedì 5 luglio come di consueto al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, e sarà trasmessa in diretta televisiva da Rai Tre. La conduttrice della serata Eva Giovannini avrà come ospite di eccezione Giampiero Mughini.