Il potere sovversivo della carta

Il potere sovversivo della carta
Dodici interviste ad altrettanti fumettisti. Gli apostoli, come li chiama l’autrice. Alessandro Baronciani, Andrea Bruno, Francesco Cattani, Roberto La Forgia, MP5, Romina Pelagatti, Giulia Sagramola, Strane Dizioni, Alessandro Tota, Tuono Pettinato, Amanda Vähämäki, Zerocalcare. Sara, alla soglia dei trentatré anni, non poteva far altro che diffondere il verbo di questi artisti e narratori. Racchiuse in questo libro ci sono le storie di coloro che hanno fatto il fumetto in Italia. Cresciuti come artisti alla fine degli anni ’80, sono stati tutti giovani testimoni della crisi del fumetto italiano. Con faticosa soddisfazione, sono comunque riusciti a imboccare la giusta strada adeguandosi ai tempi che corrono. A partire dallo stile del tratto fino all’accettazione dei nuovi strumenti del disegno e alla necessità, spesso, di cercare vie proprie per la pubblicazione. Senza mai smentirsi, rimanendo sempre unici e riuscendo infine a inserirsi tra le pieghe di un arte che ha trovato sempre ritrosie nel nostro paese, ma che oggi fortunatamente li vede protagonisti autorevoli…
Quante volte si può definire un lavoro – quante volte io stesso l’ho fatto o semplicemente pensato – “importante”? Quante volte lo è per davvero? Ecco, per l’ennesima volta: questo di Sara Pavan è un lavoro importante. Perché racconta di come si fa a crescere. Di come da un’idea, un desiderio, può nascere qualcosa di grande e fondamentale. Un lavoro per l’appunto, che può essere incompleto, sbertucciato, abbandonato e poi ripreso, cambiato infinite volte. Qualcosa di così personale da diventare infine, dopo sforzi enormi e contro il senso dell’industria letteraria, comprensibile a tutti. Il fumetto (che come dice bene Toffolo nella prefazione, in Italia ha un nome fesso che più preciso di così non potrebbe essere) è cresciuto in questo modo, cioè esattamente come Sara ha scritto questo libro, con lo zaino in spalla e fregandosene delle feste comandate.

 

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER