A me piace sognare

Genere: 
Editore: 
Articolo di: 
Estate 1987. Er Canotta ed Er Catena, venticinquenni romani prossimi alla laurea, partono per una vacanza studio alla volta di Cambridge, illustre e suggestivo polo universitario britannico. I due amici approdano in territorio straniero galvanizzati da una spiccata esterofilia. Il corso di inglese diventa l’occasione per stringere conoscenze e amicizie all’insegna del più frenetico cosmpolitismo. In amore, però, sembra avere la meglio la comune appartenenza italica…
Dietro il nom de plume di Fabulous Mac Gregor si cela un brillante oculista capitolino di sofisticata erudizione, che accarezzava da tempo l’idea di riprendere in mano il diario di viaggio di una vacanza di gioventù a lui particolarmente cara, per svilupparne un romanzo inframmezzato qua e là da brevi composizioni poetiche. Composizioni queste che intuiamo aver costituito l’asse portante dell’acerbo manoscritto da cui, successivamente, ha preso forma l’attuale narrazione. A me piace sognare – sottotitolo “una storia di ricordi di …versi” – è dunque un ibrido di prosa e versi, che non sempre riescono ad armonizzare tra loro, pur nulla togliendo all’effetto esilarante garantito dalla stessa ardita commistione. Così come non giova al periodare macgregoriano un eccesso di sentenziosità, conseguenza di un’ironia talvolta un po’ troppo spiegata e, perciò, svuotata della necessaria immediatezza. Malgrado ciò, il romanzo si legge con gusto, le situazioni e i personaggi ci coinvolgono perché parte di un paesaggio emotivo familiare, e lo spleen trattenuto, che sfocia nella boutade con un riuscito effetto malincomico, resta addosso anche a lettura finita, come una piacevole eco. Con trascinante e tenera sincerità, l’io narrante di A me piace sognare, alias Er Canotta alias Fabulous Mac Gregor, moderno hidalgo un po’ guascone, ci rammenta – in omaggio al Bardo – dell’importanza dei sogni come uno degli assiomi più preziosi del nostro stare al mondo.

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER