Ponza d'Autore: VI edizione

Ponza d'Autore: VI edizione
Dopo il successo del primo weekend, ricominciano gli appuntamenti di Ponza d'Autore.




Protagonista di giovedì 24 luglio, l'isola di Ponza. Al Grand Hotel Santa Domitilla, il giornalista de l'Espresso Stefano Livadiotti, il poeta Antonio De Luca e lo scrittore Vincenzo Bonifacio autore del libro Pontio, l'isola di Pilat" narreranno i miti, la storia e le memorie della perla del Mediterraneo. Serata irriverente quella di venerdì 25 luglio, all’insegna del politicamente scorretto. Ad aprire l’appuntamento di “Potere, siamo tutti puttane?” l’intrigante one to one tra David Parenzo e Luigi Bisignani, “l’uomo che sussurra ai potenti”. Del potere taumaturgico del denaro ieri e oggi se ne discuterà anche dopo, con Parenzo che modererà l’incontro successivo in un palco dove il “cuore di tenebra” è esplorato dal punto di vista femminile, con Elenoire Casalegno e le giornaliste e scrittrici Annalisa Chirico e Francesca Del Rosso. L’era del post-berlusconismo tra baluardi dell’ancient régime e nuovi rivoluzionari è il tema di sabato 26 luglio, che vede contrapposti Giovanni Toti consigliere politico di Silvio Berlusconi, Peter Gomez direttore del Fattoquotidiano.it, il direttore de Il Messaggero Virman Cusenza e il giornalista  Giuseppe Cruciani, moderati da Luca Telese. Domenica 27 luglio riprendono le Interviste senza Paracadute: face to face di Gianluigi Nuzzi con esponenti di mondi riformati come quelli della politica con Renato Brunetta, del giornalismo con Paolo Mieli, con l’innov-at(t)ore fresco di polemiche Paolo Ruffini, e l’imprenditore italico-giapponese Giacomo Valentini AD di Orobianco. I dibattiti verranno trasmessi da Tgcom, il canale all news del gruppo Mediaset. Il Gruppo Editoriale l’Espresso sarà Media Partner della manifestazione.

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER