Intervista a Paolo Colagrande

Articolo di: 

Come un pittore realista Paolo Colagrande, lo scrittore che ha vinto il Premio Campiello Opera Prima nel 2007 con Fideg, che scrive racconti su Panta e Linus, fondatore della rivista l’Accalappiacani, vive profondamente immerso nella realtà che descrive nei suoi libri. Lo incontro nella sua Piacenza, in occasione dell’uscita del suo ultimo libro Kammerspiel, dove ad ogni angolo di strada puoi incontrare amici e lettori, cui non nega mai una parola, una vigorosa stretta di mano.L’incontro mi aveva sollecitato una fitta serie di domande di ordine rigorosamente letteraria. Ma poi il suo atteggiamento confidenziale e accogliente hanno sciolto le mie riserve lasciando che dalle domande trapelasse la profonda umanità del personaggio che avevo dinanzi…

Leggi tutto