Subiaco Città del Libro, seconda tappa per la Narrativa inedita

Articolo di: 

Giunta alla VII edizione, la manifestazione “Fieramente il Libro” rappresenta ormai una realtà radicata, un appuntamento irrinunciabile per Subiaco e per tutta la Valle dell’Aniene. Anche quest’anno, il momento più qualificante tra tutte le attività e le manifestazioni organizzate sarà la VII edizione del Premio Letterario Nazionale “SUBIACO città del LIBRO” che si svolgerà domenica 30 giugno 2019, presso la Rocca dei Borgia. Il premio è articolato in diverse sezioni, ma la grande novità del 2019 è la Sezione Narrativa Inedita.



La grande quantità di manoscritti presentati è stata già sottoposta a una rigorosa selezione da un comitato di lettura composto da un gruppo scelto di redattori di “Mangialibri” (www.mangialibri.com), il sito sui libri più seguito in Italia. Dopo una prima selezione che ha portato a 10 romanzi, ecco la seconda selezione e i 5 romanzi inediti rimasti in gara, in ordine alfabetico:

Mauro Bernasconi - Uranofobia
Maurizio Eleuteri - Profumiere. Una storia criminale
Roi Faccini - Tre + una
Dario Snadiero - La breve vita del Sole Nascente
Maria Sordino - Sentore di caffè

Tra pochi giorni saranno designate le tre opere che accederanno alla finale. Un secondo Comitato di Lettura sarà composto da 6 membri, designati dal consiglio direttivo del Comitato “Subiaco Città del Libro” coordinato e presieduto dal presidente del Comitato (senza diritto di voto). Tale comitato determinerà l’opera vincitrice. Il primo premio, attribuito dai 6 membri del Comitato di Lettura, consisterà nella pubblicazione dell’opera vincitrice da parte della casa editrice “HOMO SCRIVENS” (www.homoscrivens.it).



Escludi Ads Google: 

Pubblicità

 

Pubblicità

 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER