Un caffè con... Laura Capra e Paola Leone

Articolo di: 

Laura Capra e Paola Leone sono unite dalla passione per illustrazioni e libri per bambini e dal fatto che sono due mamme. Qualche anno fa hanno dato vita al progetto Mammachilegge Letture condivise, per offrire un momento in cui la lettura e i libri fossero un’occasione preziosa di vivere momenti di condivisione con i propri figli. Dopo un lungo periodo di ricerca e studio hanno preso una decisione importante, trasformare tutto quello che è stato Mammachilegge! Letture condivise in Mammachilegge.it, un e-commerce dove trovare albi illustrati, libri per bambini e artigianato di qualità.




Che cos’è Mammachilegge?
Mammachilegge!Letture condivise nasce 3 anni fa come una vera e propria chiamata alla lettura ad alta voce. Ci si incontra in spazi aperti, nei vari giardini delle città, o in un parco piuttosto che sul mare, la formula è questa: si portano i libri da condividere, un telo colorato per sedersi e una merenda da condividere e tutto inizia come per magia. Quella magia che la gratuità, il desiderio di condividere, la passione per le cose belle riescono a creare. Non ci sono limiti di età e possono partecipare tutti quelli che hanno voglia di condividere un po’ di tempo in compagnia di libri, di bambini e di tanti sorrisi.

E chi sono Laura e Paola?
Siamo due donne, due appassionate di illustrazioni, libri per bambini e del fatto a mano e siamo due mamme. 3 anni fa abbiamo dato vita al progetto Mammachilegge! Letture condivise, per offrire un momento in cui la lettura e i libri fossero un’occasione preziosa di vivere momenti di condivisione con i propri figli. Dopo un lungo periodo di ricerca e studio abbiamo preso una decisione importante, una decisione che sapevamo ci avrebbe cambiato e stravolto la vita. Trasformare tutto quello che è stato Mammachilegge!Letture condivise in Mammachilegge.it, dall’analogico al digitale come diciamo noi, un e-commerce dove trovare albi illustrati, libri per bambini e artigianato di qualità. Offrire,quindi, prodotti ricercati nel grande caos della vendita on line. Tutto questo è stato possibile anche grazie alla vittoria del Bando “PIN – Pugliesi Innovativi” indetto dalla Regione Puglia. Ecco così gli ingredienti di Mammachilegge!

Quando avete deciso di diventare una libreria online?
Mammachilegge! nasce dall’esigenza di condividere del tempo di qualità con i propri cari, un modo sano e pulito di trascorrere qualche ora in compagnia di un buon libro una merenda e una coperta. Entrambe lavoratrici super impegnate, dovevamo dare voce alla nostra passione includendo quelli che erano i nostri valori e riportandoli agli altri nella forma più immediata possibile. Cosa c’era di più semplice e divertente nella combinazione di libri e merenda, ritrovare il gusto e la magia della lettura ad alta voce. Ma questo non doveva rimanere fine a se stesso, dovevamo poter garantire una lettura di qualità, sopperire alla difficoltà di trovare tempo per la scelta di un buon libro e allora ecco l’e-commerce narrativo, pronto e immediato nella fruizione , voce per chi non ha modo di dedicare ore nella ricerca ma pochi minuti per essere accompagnati nell’acquisto consapevole.

Quali sono secondo voi i libri che non possono mancare nella libreria dei bambini?
Un libro che tutti i bambini dovrebbero avere sul comodino è Piccolo Giallo e Piccolo Blu di Leo Lionni (Babalibri), in uno degli ultimi incontri di lettura condivisa ha creato una bella discussione tra i bambini e il lettore. Sicuramente Nel paese dei mostri selvaggi di Maurice Sendak, finalmente di nuovo disponibile grazie ad Adelphi, Come? Cosa? di Fabian Negrin (Orecchio Acerbo) e Pippi Calzelunghe di Astrid Lindgren (Salani).

Perché scegliere di acquistare su Mammachilegge.it?
Prendiamo in prestito le parole di Donatella, che ha dato ben 10 buoni motivi per acquistare su Mammachilegge.it.

10 buone ragioni:

1 - Davide contro Golia
Per stare con Davide e non con Golia, per lo stesso motivo per cui preferire, negli irrinunciabili acquisti tradizionali, le piccole librerie indipendenti ai grandi gruppi di distribuzione sempre più aggressivi nel fagocitare tutto il mercato, disperdendo un patrimonio immenso.

2 - Ostinati e Contrari
Perché se i colossi dell’e-commerce offrono grandi sconti, super efficienza (anche se ormai sappiamo a quale costo per i suoi dipendenti) e proposte sempre più profilate sulla base dei propri gusti, un progetto come Mammachilegge invita, in direzione ostinata e contraria, a guardare fuori “da noi stessi” e dal già conosciuto - e anche a guardare fuori dai battage pubblicitari editoriali del momento - facendoci guardare al nuovo, facendo scattare la molla della curiosità altrove.

3 - Studio, Passione e Competenza
Perché dietro il progetto Mammachilegge c’è tanto, tanto studio, passione e competenza. E soprattutto c’è grande senso di responsabilità. Tanta cura dietro ciascuna delle case editrici prescelte (non a caso a ognuna è dedicato un ampio spazio di presentazione) e dietro tutti gli albi illustrati proposti: perché a Mammachilegge sono solite ripetere, con la Ghisalberti, che leggere con un bambino è prima di tutto un atto pedagogico di altissimo valore!

4 - Una guida all'acquisto consapevole
Perché grazie a Mammachilegge avrete l’opportunità di essere guidati nelle vostre scelte di lettura sia attraverso il contatto diretto con il team e il blog e sia avendo la possibilità di fare in tutta autonomia le vostre ricerche all’interno del sito attraverso parole-chiave. Scoprirete così infiniti itinerari narrativi e tematici e... non vorrete più smettere di comprare libri!

5 - Libri sani e di prima scelta
Perché se è vero che i libri sono cibo per la mente, proprio come ci preoccupiamo che sulla tavola dei nostri bambini ci siano alimenti possibilmente sempre sani e di prima scelta, dovremmo preoccuparci della migliore qualità possibile delle loro prime letture. Un libro NON vale l’altro. Mentre leggiamo assieme ai nostri bambini un albo illustrato di qualità abbiamo un’occasione preziosa: quella di abitare assieme a loro alcuni dei più alti quesiti filosofici e di sperimentare quella capacità che solo le storie, quando sono tante e sono belle, hanno di offrire delle risposte (...e di generare nuove domande!)

6 - Un sogno, non solo una libreria online
Perché Mammachilegge non è solo una libreria online, è un sogno che parte da molto lontano e che trova nell’invito alla lettura condivisa e alla lettura ad alta voce un valore che inizia sin da quando il nostro bambino è ancora nella pancia. Un valore non solo educativo, da considerare in chiave di sviluppo cognitivo e affettivo, ma anche una bella occasione di socialità e scambio, l’opportunità di dividere una merenda e un libro.

7 - Tante illustrazioni e artigianato artistico
Perché assieme ai libri a Mammachilegge sono protagoniste le illustrazioni e l’artigianato artistico ispirato agli albi illustrati: giochi, giocattoli, complementi di arredo, piccoli oggetti che permettono di moltiplicare la bellezza di un albo in infinite e originalissime declinazioni. Un universo illustrato che sono sicura farà impazzire anche gli adulti e che ha prolungato irrimediabilmente la lista dei futuri regali che mi piacerebbe fare ai miei bambini.

8 - Sosteniamo i giovani
Perché ripetiamo spesso l’importanza di sostenere il lavoro dei giovani (specie quello delle donne attraversato da complessità ancora più grandi) e Laura e Paola di Mammachilegge oltre ad essere due giovani donne, sono anche due mamme piene di entusiasmo che non hanno avuto paura di rischiare con un progetto coraggioso che anche per questo è tutto da supportare.

9 - Un progetto inclusivo
Perché vi sentirete parte di un progetto e non solo di un acquisto e se vorrete farvi promotori di letture condivise anche nella vostra città potrete diventare graditissimi ambasciatori di Mammachilegge e ricevere un piccolo kit di lavoro per aiutarvi nell’impresa.

10 - Leggere illumina
Perché qualcuno ha scritto che ogni volta che si legge un buon libro, in qualche parte del mondo, una porta si apre per lasciare entrare più luce e io auguro a Mammachilegge di aiutare il più possibile a riempire di luce le case di tutti!

Programmi per il futuro?
Stiamo cercando di aprirci all’estero, abbiamo diverse mamme e non che vivono fuori dall’Italia e vorrebbero organizzare i Mammachilegge!Letture condivise nelle loro città. In più stiamo prendendo contatti con case editrici straniere in modo da poter avere nel nostro e-commerce anche libri di qualità che arrivano dall’estero.



 

 

 
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più COOKIE POLICY

I NOSTRI PARTNER